Bari, il 23 aprile il meeting internazionale per condivide il modello X-I Labs – Creative Camps Art&FoodExperience

Nel corso dell'incontro verrà illustrata la collaborazione tra le imprese dell'agrofood

Bari, si terrà online venerdì 23 aprile, alle 18.30, il meeting internazionale per la condivisione del modello di collaborazione tra imprese creative e dell’agro-food.

L’iniziativa si inserisce nel percorso di Creative Camps, progetto co-finanziato dall’Unione Europea, Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (F.E.S.R.) e da fondi nazionali della Grecia e dell’Italia attraverso il Programma Interreg V-A Greece-Italy 2014-2021, che ha come capofila il Comune di Bari e come partner il Teatro Pubblico Pugliese e il Ciheam Bari, per l’Italia, e il Comune di Aigialeia e la Camera di Commercio di Ilia, per la Grecia.

Dopo la felice esperienza degli X-I Labs – Creative Camps Art&FoodExperience, il meeting del 23 sarà una nuova azione del progetto che unisce il settore creativo e culturale con quello dell’agro food: un’idea di cross innovation, strutturata come un’esperienza di arte e gusto che si configura in una vera e propria “cena online” durante la quale i commensali (giornalisti e opinion leader del settore) riceveranno a domicilio un kit comprensivo di prodotti tipici pugliesi e greci per la preparazione delle pietanze.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Per l’occasione lo chef professionista Vincenzo Miracapillo guiderà quindi i partecipanti nell’elaborazione dei piatti indicati nel menu nel corso di un pomeriggio in compagnia, anche se a distanza. Il menu sarà composto da orecchiette fresche condite con cipolla di Acquaviva e pecorino murgiano stagionato, yogurt greco al miele, vino “nero di Troia”, ouzo greco.

L’appuntamento sarà arricchito dagli interventi musicali di Barbara Rinero al pianoforte e Francesco Scoditti al flauto, che eseguiranno musiche di Mikis Theodorakis “Tema di Zorba” e “Mirtià” e Nino Rota “Il Soldatino”.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...