AUTO ELETTRICHE PER MUOVERSI A MILANO E HINTERLAND

135

AUTO ELETTRICHE PER MUOVERSI A MILANO E HINTERLAND

Corporate car sharing elettrico station based è la novità sul territorio di Milano per quanto riguarda le vetture a sistema elettrico: ReFeel eMobility, nel gruppo JV tra il Gruppo ReFeel e il Gruppo Building Energy, ha partecipato a un bando del Comune di Milano con questa proposta risultata vincente, ovvero un servizio di car sharing ecosostenibile in quanto elettrico pensato per aziende, strutture alberghiere, campus universitari, centri direzionali e residenziali. Un servizio che permetterà di circolare nella città di Milano e nell’hinterland sia in orario e per motivi di lavoro sia nel tempo libero.

I mezzi di trasporto utilizzati per questo servizio sono auto elettriche con un’autonomia di circa trecentodieci kilometri e che possono raggiungere una velocità massima di centotrentacinque kilometri orari. Be Charge, la società specializzata in infrastrutture del Gruppo Building Energy, si occuperà di installare presso le sedi di quelle organizzazioni che attiveranno questo servizio delle colonnine da ventidue kilowatt per ricaricare le auto elettriche del servizio.

Si sono dimostrati entusiasti di questa iniziativa sia il Comune di Milano sia ReFeel eMobility. Se infatti l’Assessore alla Mobilità e Ambiente del Comune di Milano, Marco Granelli, fa notare come si aggiunga una nuova offerta per chi vive a Milano e come questa sia compatibile con le azioni del governo cittadino di ridurre le emissioni di anidride carbonica anche l’Amministratore Delegato di ReFeel eMobility, Carlo Maria Magni, nota che l’intera iniziativa rappresenta un passo in avanti nella direzione di incoraggiare le aziende a ridurre i costi della mobilità operativa offrendo ai propri dipendenti un’alternativa a impatto zero per quanto riguarda la mobilità nella città di Milano.

Articolo di Daniel Bidussa

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...