Approvata la modifica dello statuto di Milano Ristorazione

I dipendenti potranno essere impiegati in altri  servizi tra i quali l’accoglienza nelle sedi anagrafiche.

Milano, 18 maggio 2020 – Con voto unanime il Consiglio comunale ha approvato la delibera per la modifica dello statuto di Milano Ristorazione.
La modifica sarà applicata all’art. 4 dello Statuto di Milano Ristorazione S.p.A. con inserimento, dopo il terzo paragrafo, dell’inciso:  “La società potrà, altresì, erogare servizi strumentali alle attività svolte nelle sedi ed in aree comunali, quali, a titolo esemplificativo, l’accoglienza e la pulizia”.
Milano Ristorazione, società del Comune, potrà quindi estendere la propria azione anche ad altri ambiti, attraverso il proprio personale che tornerà operativo e potrà fornire attività di ausilio e supporto all’Amministrazione comunale.

Uno dei servizi su cui i dipendenti di Milano Ristorazione verranno a breve impiegati è l’accoglienza nelle sedi anagrafiche progressivamente in riapertura


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...