Aosta, dal 29 Marzo attive le prenotazioni per lo sportello “amicoinComune – Cittadini”

Lo stesso per la richiesta della carta d'identità elettronica

Aosta, Il Comune di Aosta fa sapere che a “partire da lunedì prossimo 29 marzo saranno attivi i nuovi servizi online di prenotazione degli appuntamenti per il disbrigo delle pratiche per tutti i servizi erogati dallo sportello amicoinComune  “Cittadini” e per la prenotazione degli appuntamenti per il rilascio della Carta di Identità Elettronica.
I servizi – raggiungibili dalla homepage del sito Internet comunale nella sezione “Servizi online” o dalla homepage del portale dedicato allo sportello polifunzionale – sono utilizzabili esclusivamente se in possesso di identità digitale Spid o di Carta di identità Elettronica di ultima generazione.
Per quanto riguarda la prenotazione degli appuntamenti allo sportello amicoinComune – Cittadini, il servizio, il primo attivato in via sperimentale, è stato realizzato nell’ambito del
Fondo Innovazione, un avviso pubblico per l’assegnazione di fondi ai comuni italiani lanciato dal Ministero per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione per promuovere la diffusione di Spid, CIE, pagoPA e app IO.
Cliccando su questo link il cittadino ha la possibilità di prenotare comodamente online tramite il pc, il tablet o lo smartphone il proprio appuntamento. La semplice procedura dura pochi minuti e permette di scegliere la giornata e la fascia oraria tra quelle ancora disponibili, in modo da venire incontro quanto più possibile alle diverse necessità.

Invece, la prenotazione CIE è attivabile a questo link che rimanda alla pagina dedicata del Ministero dell’Interno dove è possibile prenotare l’appuntamento per il rilascio della Carta di Identità Elettronica.
Chi non fosse in possesso di identità digitale Spid o di Carta di identità Elettronica di ultima
generazione può utilizzare il tradizionale canale telefonico. A tale proposito, da lunedì sarà attiva la nuova numerazione 0165-1875002 da utilizzare per la prenotazione degli appuntamenti e per le richieste di dettaglio inerenti alla documentazione da presentare per i singoli servizi richiesti, mentre la precedente numerazione 0165-300.777 resterà, comunque, attiva per le informazioni di carattere generale fornite dal personale di accoglienza.”


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...