Vercelli, rapinati i supermercati cittadini: la Polizia arresta un uomo

Vercelli, giovedì sera scorso la Polizia di Stato ha dato esecuzione ad un Ordine di carcerazione emesso dalla locale Autorità Giudiziaria nei confronti di un soggetto pluripregiudicato per reati contro il patrimonio e per il reato di porto di armi ed oggetti atti ad offendere.

Nel 2013 la Squadra Mobile della Questura di Vercelli concludeva un’indagine scaturita a seguito di numerose rapine perpetrate ai danni di supermercati cittadini. Infatti nel giro di tre mesi, nel periodo compreso tra marzo e giugno 2013, un uomo si era reso responsabile di una serie di rapine in danno di quattro differenti supermercati vercellesi, motivo per il quale personale della Squadra Mobile aveva predisposto una serie di  servizi finalizzati al suo arresto in flagranza di reato.

I servizi predisposti dalla Polizia di Stato sortirono l’effetto sperato quando il rapinatore, in possesso di una pistola finta, priva del tappo rosso ed in tutto e per tutto uguale ad una vera, venne bloccato mentre si accingeva ad entrare in un supermercato. L’immediata perquisizione consentiva di rinvenire danaro e beni provento dei precedenti episodi delittuosi.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Gli Uomini della “Catturandi” hanno localizzato il rapinatore, dopo una serrata attività finalizzata a rintracciarlo, nella serata di giovedì, nel capoluogo vercellese presso la casa della compagna. Dopo gli atti di rito, l’uomo, un quarantottenne vercellese, veniva associato alla locale casa circondariale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...