Torino, arrestato dopo aver forzato un’autovettura. Torna in carcere cittadino rumeno

Torino, lo hanno visto armeggiare in via Gressoney, nella notte fra martedì  e mercoledì, innanzi allo sportello di un’auto parcheggiata, guardandosi  intorno con circospezione; l’uomo,  un 34enne di nazionalità rumena, aveva appena estroflesso il montante dell’auto: all’arrivo dei poliziotti, si è accovacciato per terra per non essere visto; ai suoi piedi, gli agenti rinvenivano, sottoponendolo a sequestro, un cacciavite. Inoltre, all’interno di uno zaino che l’uomo aveva con sé, venivano rinvenuti numerosi arnesi atti allo scasso, in merito al possesso dei quali per il 34enne è scattata la denuncia. Numerosissimi i precedenti di polizia del soggetto, la maggioranza dei quali specifici. Per l’uomo è scattato l’arresto per tentato furto aggravato


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...