fbpx

Anche nel 2021 Padova è “Tree city of the world”

Premiata la gestione e la cura del patrimonio arboreo cittadino

Anche nel 2021 Padova è “Tree city of the world”.

Dopo il riconoscimento dello scorso anno, Padova si conferma “Città degli alberi”, premiata dal “Tree Cities of the World”, programma internazionale della Arbour day Foundation e della Fao (Food and Agriculture Organization of the United Nations) che mira a creare una rete internazionale di città che condividano conoscenze e buone pratiche per la corretta conservazione delle foreste urbane e degli spazi verdi.

Sono 138 le città del mondo (distribuite in 21 Paesi) che per il 2021 si possono fregiare di questo riconoscimento e solo 6 sono italiane: oltre a Padova le altre 5 sono Cesena, Lignano Sabbiadoro, Milano, Modena e Torino.

La gestione degli alberi cittadini è stata valutata dagli organizzatori in base ad alcuni criteri che riguardano le politiche per la cura degli alberi, il censimento e il monitoraggio del patrimonio arboreo, gli investimenti dedicati al patrimonio arboreo nell’anno di valutazione e le iniziative di divulgazione e sensibilizzazione sul tema “alberature e foreste urbane” messe in campo.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Dichiarazione dell’Assessora al Verde: “Questo nuovo riconoscimento da parte del programma Tree Cities of the World è l’ennesima prova che l’attenzione di Padova al verde e al suo patrimonio arboreo è in continua crescita.

Lo dimostrano ovviamente anche i 10.000 alberi che stiamo finendo di mettere a dimora in queste settimane e che certamente garantiranno benessere alla nostra comunità per i prossimi decenni.

I benefici donati dagli alberi sono infatti tantissimi: supporto alla mitigazione e all’adattamento ai cambiamenti climatici, aumento della resilienza del territorio in caso di eventi atmosferici estremi, impatto positivo sulla salute fisica e mentale, rafforzamento dei legami tra cittadini e senso di appartenenza alla comunità, depurazione dell’aria e dell’acqua, aumento del valore degli immobili adiacenti agli alberi, etc.

Per tutte queste ragioni, sono certa che virare in verde Padova la farà diventare ancora più bella, accogliente e piena di vita”

Anche nel 2021 Padova è “Tree city of the world”

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×