Milano, Piazza Schiavone: con la riqualificazione più alberi e sicurezza

Nuove aree verdi, pavimentazione e giochi inclusivi alla Bovisa. Maran: “Tassello della strategia per portare le piazze al centro dei quartieri”

Milano, 21 maggio 2020 – Più alberi, spazi fruibili per adulti e bambini e maggior sicurezza. E’ pronto il progetto di riqualificazione per piazza Schiavone, quartiere Bovisa, promosso dal Verde e già presentato al Municipio 9.

L’intervento, frutto delle richieste dei comitati di quartiere e del Municipio, prevede il ridisegno e l’armonizzazione della piazza, oggi divisa in due parti, una alberata e l’altra pavimentata. Si prevede quindi la demolizione delle scalinate e dei setti murari esistenti, che oggi creano anfratti di difficile sorveglianza soprattutto in orario notturno. Saranno ampliate le aiuole, portando la superficie a verde dagli attuali 983 mq a 1.525 mq, e salvaguardati i 24 alberi esistenti, con la messa in sicurezza dell’apparato radicale di una paulownia che sta sollevando una porzione di pavimentazione.

Nella parte oggi totalmente pavimentata verranno messi a dimora 16 nuovi esemplari ad alto fusto di prima e seconda grandezza, che garantiranno l’incremento delle aree ombreggiate e fruibili contrastando l’isola di calore. In arrivo anche una nuova pavimentazione ad elevato potere drenante, con la realizzazione di percorsi pedonali che miglioreranno la fruibilità all’interno dell’area verde. Verrà infine ampliata l’area dedicata ai bambini con l’inserimento di nuovi giochi inclusivi.

“L’intervento si inserisce nella strategia di rigenerazione dei quartieri a partire dalle piazze – dichiara l’assessore all’Urbanistica e Verde Pierfrancesco Maran -. Mai come in questo periodo stiamo riscoprendo l’importanza di spazi pubblici di qualità in prossimità della propria abitazione, luoghi in cui incontrarsi, passare del tempo all’aria aperta, far giocare i bambini. Anche piazza Schiavone, oggi penalizzata dalla sua conformazione, con questo ridisegno potrà diventare un nuovo punto di riferimento per il quartiere”.

Il restyling verrà realizzato durante l’estate per un costo complessivo di circa 200mila euro.

 

Rendering in allegato – Milano, Piazza Schiavone


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...