Milano Music Week 2022: nella terza giornata un appuntamento a scuola

23 novembre

Milano Music Week 2022: nella terza giornata un appuntamento a scuola.

Prosegue la sesta edizione della MILANO MUSIC WEEKuna settimana di concerti, dj set, interviste con gli artisti, panel, workshop, incontri e appuntamenti speciali.

 

Domani, mercoledì 23 novembre, presso la Santeria Toscana si terrà alle 15.30 l’incontro con TONY HADLEY, in concerto la sera stessa al Teatro degli Arcimboldi, alle 16.30 il dialogo tra CLAVER GOLD e DUTCH NAZARI con “Scrivere d’amore schivando i cliché“, alle 17.30 il confronto tra due generazioni di autori con MOGOL e suo figlio CHEOPE.

Allo YellowSquare Milan alle 16.30 INOKI DJ SHOCCA si confrontano su “Cosa vuol dire hip hop nel 2022?“, alle 17.30 MAX BRIGANTE sarà ospite di Luca de Gennaro del formatAll Access Area“, mentre alle 18.30 i SELTON ascolteranno assieme ai fan il loro disco fondamentale, raccontando le pietre miliari musicali della loro storia personale e artistica (promosso da iliad). Accesso su prenotazione tramite la piattaforma DICE.

 

Music Talk cominceranno la mattina all’Apollo Club. A partire dalle 10.30 i tre panel SIAE con moltissimi ospiti, tre i temi: “Gli autori e i compositori nel mercato dello streaming europeo, “Dove va lo spettacolo: i dati dei live 2022” e “Come monetizzare la tua creatività sui social“. Alle 14.30 è previsto il primo panel di Assomusica, dal titolo “Il futuro dell’internazionalizzazione della musica italiana: analisi e prospettive“. Alle 15.30 Amazon Music presenta “Amazon Originals: Reinventare la musica, un incontro sul ruolo degli Originals per gli artisti e le case discografiche in Italia. Alle 16.30 Da ‘Volare’ al 2023: oltre 50 anni di musica italiana all’estero, un approfondimento sulle strategie di export della musica italiana negli ultimi cinquant’anni a partire dalla trasformazione radicale del mercato. Alle 17.30, invece, con Tutti i record dei Maneskin, come mantenere un successo globale si analizzerà il successo della band romana che ha trionfato all’Eurovision Song Contest nel 2021 e che calcato qualsiasi palco al mondo e collaborato con le più grandi star internazionali. Musica italiana all’estero: report 2022è il titolo del talk in programma alle 18.30 in cui verrà presentata una panoramica delle performance della musica italiana nel mondo.

 

Per la prima volta quest’anno la Milano Music Week arriva con FIMI all’interno delle scuole superiori con 4 seminari multi tema sull’industria musicale che si terranno all’Istituto Scolastico Schiaparelli-Gramsci di Milano, il primo sarà domani alle 11.00: “Dalle nuove professioni all’ecologia, la musica sbarca a scuola“.

 

Alle 18.30, al Blue Note verrà presentato il libro Nuove Economie della Musica di Andrea Pontiroli. Alle 19.00 Sae Institute ospiterà sul proprio canale YouTube A conversation with Irko“, l’Audio Engineer italiano multilplatino di base a Los Angeles. Alle 21.15 ci si sposterà all’Ariosto Anteo Spazio Cinema per la Elvis Night, in collaborazione con Billboard Italia, con la proiezione del film inedito in ItaliaElvis: That’s the Way It Is” di Denis Sanders e con l’incontro tra Tommaso Toma e Donatella Miceli.

Milano Music Week 2022 è promossa e fortemente voluta da Comune di Milano – Assessorato alla Cultura, ASSOMUSICA, FIMI Federazione Industria Musicale Italiana, NUOVO IMAIE Nuovo Istituto Mutualistico per la tutela degli Artisti Interpreti ed Esecutori e SIAE Società Italiana degli Autori ed Editori.

È organizzata per il secondo anno da Fondazione Italia Music Lab, nuovo hub nato da un’idea di SIAE per il sostegno ai giovani music creator italiani.

Nur Al Habash è la direttrice artistica di questa sesta edizione direttrice della Fondazione Italia Music Lab, che ha ricevuto il testimone dallo storico curatore Luca de Gennaro ed è affiancata dai curatori speciali COLAPESCE e DIMARTINO.

Partecipano in qualità di partner A.F.I. Associazione Fonografici ItalianiEvolution, FEM Federazione Editori Musicali, KeepOn LIVE, PMI Produttori Musicali Indipendenti e SCF.

Il main sponsor di questa edizione è UniCredit che accompagna il pubblico durante tutti gli eventi della Milano Music Week offrendo esclusive opportunità di entrare in contatto con gli artisti e ospiterà nella propria sede l’intervista e lo showcase dei curatori speciali Colapesce e Dimartino.

 

Al centro di questa edizione della Milano Music Week ci sono i panel sul music business MUSIC TALK e gli INCONTRI CON GLI ARTISTI più noti della musica italiana, che sono più che raddoppiati quest’anno rispetto alle passate edizioni. Un appuntamento in cui l’industria musicale italiana si ritrova creando nuove connessioni, in cui i fan possono conoscere più da vicino i propri idoli e in cui il pubblico, che arriva da tutto il Paese, si immerge a 360° nel mondo dello spettacolo.

 

Milano Music Week unisce i principali attori della filiera – artisti, autori, case discografiche, editori, centri di formazione, promoter, associazioni musicali, operatori, tecnici – mettendo al centro temi attuali e scenari futuri, non solo nei Music Talk e negli incontri con gli artisti, ma anche riunendo in una settimana tanti live, dj set, workshop, talk ed eventi speciali.

 

Durante la settimana non mancano momenti formativi e di approfondimento proposti dalla Milano Music Week. Grazie all’apporto dei Promotori, degli educational partner CPM Music Institute, Master in Comunicazione musicale di Almed e SAE Institute e degli altri partner coinvolti nell’iniziativa.

 

Amazon Music è lo streaming partner ufficiale della Milano Music Week 2022 e ospita la playlist ufficiale. Amazon Music presenterà inoltre un concerto speciale allo Yellowsquare durante la MMW, dove si esibiranno due artisti del programma Breakthrough, VV e Mattak. Biglietti disponibili via DICE

 

iliad, official partner, si inserisce nel palinsesto con l’obiettivo di rispondere al forte desiderio di vivere gli eventi musicali live, consolidando con il proprio pubblico un rapporto sempre più diretto e disintermediato. Per far ciò, iliad promuove una serie di talk intitolata “Fondamentali“, grazie ai quali dà voce alle storie personali di tre artistiSeltonVenerus e Ginevra, in dialogo con Alessandro Grieco, e ha organizzato tre corse su un tram milanese brandizzato nella serata di sabato 26 novembre, a partire dalle ore 21:00, sulle quali sarà possibile vivere un’esperienza all’insegna di musica con il dj set dei Crookers per un viaggio movimentato e immersivo.

 

 I media partner di quest’anno sono Accordo.it, organizzatore dell’evento fieristico SHG Music Show, che si è configurato come anteprima della Milano Music WeekBillboard Italia, l’unica edizione europea del noto magazine statunitenseMi-Tomorrow, il giornale gratuito dei pomeriggi di Milano che ha realizzato l’esclusiva guida cartacea degli eventi della settimanaRolling Stone, testata dedicata alla musica, al cinema e alla rock culture, che approfondisce i panel sul music businessScuolaZoo, il media brand di riferimento della Generazione Z e community di studenti più grande d’Italia, che approfondisce i temi della Milano Music Week sui propri canali social con oltre 5 milioni di utentiTv Sorrisi e Canzoni, il magazine punto di riferimento nel mondo della spettacolo, che ha festeggiato ieri i suoi primi 70 anni con un evento specialeVevo, il principale network mondiale di video musicali, che ha dedicato una playlist agli artisti della settimanaWebboh, community di riferimento per la GenZ che racconta ai ragazzi lo stato attuale dell’industria musicale.

Radio 2, radio ufficiale della Milano Music Week, racconta la settimana con tante interviste ad artisti e ospiti della rassegna

 

Anche per questa edizione, Linecheck – Music Meeting and Festival è main content partner della Milano Music WeekFino al 26 novembre al BASE Milano si tiene un vero e proprio Festival di musica e incontri dedicati a professionisti e music lovers. Il tema principale del festival è #INEXILE, un concetto ampio che racchiude in sé l’idea della distanza fisica dalla propria patria, nonché l’impossibilità di lasciarla o di sentirsi liberi di muoversi verso mete che potrebbero diventare “nuove patrie” lungo il proprio cammino.

Milano Music Week 2022: nella terza giornata un appuntamento a scuola

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...