Assicurazione auto: 5 consigli per risparmiare nel 2022

Assicurazione auto: 5 consigli per risparmiare nel 2022

Risparmiare sull’assicurazione auto è l’obiettivo di moltissime persone, che non possono permettersi di rimanere senza un veicolo per spostarsi ma al tempo stesso hanno bisogno di ridurre i costi. Secondo alcune statistiche recenti, sono ancora diversi gli italiani che spendono troppo per la propria RCA e che potrebbero risparmiare in modo significativo se cambiassero compagnia o prestassero più attenzione ad alcuni dettagli.

Vediamo allora insieme alcuni consigli utili per tagliare i costi dell’assicurazione auto e trovare una soluzione più vantaggiosa di quella attuale.

#1 Confrontare le offerte online

Confrontare le varie offerte assicurazione auto online, è senza dubbio un’ottima strategia per trovare la soluzione più economica e vantaggiosa. I portali in rete che permettono di farlo sono numerosi e vale la pena utilizzarli, in quanto consentono di visualizzare tutte le proposte delle migliori compagnie in un unico momento. Si evitano dunque perdite di tempo e si ha un quadro generale della situazione e dei prezzi di mercato presenti in un determinato periodo.

#2 Scegliere un’assicurazione auto online

Di certo, se l’obiettivo è quello di risparmiare conviene scegliere una delle assicurazioni auto online perché sono nettamente più convenienti e livello di prezzi. Ci sono ancora persone piuttosto restie a stipulare una polizza online, perché temono sia qualitativamente inferiore rispetto all’assicurazione tradizionale ma non è assolutamente così. Il fatto che i prezzi siano più economici non implica di certo un servizio più scadente o una minore serietà della compagnia. Semplicemente, le assicurazioni online possono permettersi di offrire tariffe più vantaggiose perché hanno meno costi di gestione da sostenere. Sono dunque assolutamente affidabili e sicure.

#3 Includere nel pacchetto solo le garanzie extra utili

Per risparmiare sull’assicurazione auto è importante anche valutare con attenzione quali garanzie extra includere nel proprio pacchetto, scegliendo solo quelle effettivamente utili. Non esiste una regola universale per stabilire quali coperture accessorie scegliere, perché bisogna valutare a seconda delle proprie esigenze, del proprio stile di guida, della città in cui si vive e via dicendo. Quel che è certo è che le polizze extra hanno un costo e dunque vale la pena includere nel pacchetto solo quelle effettivamente utili.

#4 Valutare l’installazione della scatola nera

Alcune compagnie assicurative al giorno d’oggi propongono pacchetti che prevedono l’installazione della scatola nera, ossia di un dispositivo GPS, sul proprio veicolo. In molti casi, optando per tale soluzione si può risparmiare perché si ottiene uno sconto sulla RCA. Il motivo è molto semplice: la compagnia, se il veicolo assicurato è dotato di scatola nera, può vantare un maggior controllo e prevenire anche alcuni rischi come quello di furto.

#5 Pagare il premio in un’unica soluzione

Infine, se si vuole risparmiare il più possibile per la propria assicurazione auto conviene pagare il premio in un’unica soluzione. In moltissimi al giorno d’oggi preferiscono ancora rateizzarlo, ma così facendo spesso e volentieri si è costretti a sostenere degli interessi, sicché alla fine dell’anno si è speso di più. Chi dunque ne ha la possibilità, farebbe meglio a pagare il premio in un’unica rata.

Assicurazione auto: 5 consigli per risparmiare nel 2022

Commenti
Loading...