Monza, quattro progetti finanziati per promuovere il talento under 35

61mila euro l’impegno del Comune. Prevista anche la valorizzazione di spazi pubblici

Monza, quattro progetti finanziati per promuovere il talento under 35.

Promuovere e valorizzare il talento dei giovani under 35 monzesi attraverso proposte progettuali volte a favorire lo sviluppo culturale e sociale della città. Sono quattro gli interventi ammessi al finanziamento del bando pubblico “Giovani Protagonisti 2021” promosso dall’Amministrazione Comunale, che ha destinato delle somme per contributi rivolti a ragazzi, associazioni e gruppi informali a supporto del protagonismo giovanile rivolto alla fascia d’età compresa tra i 18 e i 35 anni.

L’intento è di rispondere a un’importante e tangibile esigenza della popolazione piu’ giovane –dichiarano il Sindaco Dario Allevi e l’Assessore alle Politiche Giovanili Federico Arena – consentendo di concretizzare idee che, proprio grazie al supporto del Comune, possono avere lo slancio necessario per partire. Le risorse economiche sono pari a poco piu’ di 74mila euro, di cui 61mila messi a disposizione dal Comune, mentre gli altri 13mila sono un cofinanziamento di alcune realtà territoriali. Queste iniziative permetteranno la valorizzazione di spazi pubblici del territorio (visto che per le attività è possibile utilizzare i dieci centri civici di quartiere), oltre che del nostro patrimonio culturale e artistico”.
La graduatoria ha premiato per l’edizione 2021 i progetti ‘Sbocciamo Insieme – Il bocciodromo Rosmini bene comune e incubatore di protagonismo giovanile’ della Cooperativa sociale meta, ‘Community Lab’ della Cooperativa sociale CARROBIOLO 2000, ‘Monza green energy’ di Arci Scuotivento Monza e ‘MWRADIO.IT… Che Storia!’ del Consorzio Exit. In partenza è prevista la collaborazione attiva e stabile di 67 ragazzi nell’organizzazione delle attività e saranno realizzate 51 iniziative di carattere pubblico tra convegni, spettacoli, eventi e manifestazioni.
NOVITA’: i progetti presentano un alto grado di innovazione: si avvicinano ai linguaggi del mondo giovanile, prevedono la creazione di programmi radiofonici all’interno di una Radio Web, live streaming di infotainment ideati e gestiti da giovani, l’utilizzo di canali social (Facebook, Instagram), oltre alla promozione attraverso influencer locali, tutti strumenti che implementeranno l’impatto e la capillarità della comunicazione tra i giovani.
I CONTENUTI: sviluppare percorsi per diffondere una cultura della legalità, del rispetto delle regole e della Costituzione, affinché i ragazzi possano assumere un ruolo consapevole di cittadini portatori di valori, di diritti e doveri da esprimere all’interno della comunità. Valorizzare il significato di bene comune, in modo che i partecipanti possano essere protagonisti di comportamenti responsabili, contribuendo fattivamente alla cura della cosa pubblica. Organizzare festival musicali/artistici volti a valorizzare la tradizione e la cultura locali, in modo da riscoprire il patrimonio artistico di Monza. Realizzare storytelling in forma letteraria, radiofonica, audiovisiva o con l’utilizzo di nuove tecnologie per raccontare la città

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...