fbpx
CAMBIA LINGUA

Modena: in Via Nonantolana partono i lavori per una nuova ciclabile

I lavori avranno una durata di circa sette mesi.

Modena: in Via Nonantolana partono i lavori per una nuova ciclabile.

Modena, prendono il via in questi giorni i lavori di realizzazione del percorso ciclabile di oltre un chilometro su via Nonantolana all’altezza del comparto Erp-Ers in costruzione vicino al parco XXII Aprile. L’intervento, che avrà una durata di circa sette mesi, ha un valore complessivo di oltre 1 milione 240 mila euro ed è finanziato per 964 mila euro attraverso il Pinqua, nell’ambito delle risorse Pnrr, e per la quota rimanente in autofinanziamento.

La nuova infrastruttura andrà a integrare il percorso della dorsale ciclabile Gronda nord – Nonantolana e contribuirà al riequilibrio dei tessuti urbani del comparto riorganizzandone gli spazi di connessione con un miglioramento anche della sicurezza stradale e un aumento della qualità urbana del quadrante. Gli interventi si inseriscono coerentemente nel quadro delle previsioni del Piano urbano della mobilità sostenibile (Pums 2030) e del Piano urbanistico generale (Pug) del Comune di Modena.

Il progetto prevede la riqualificazione dell’intera area, con la realizzazione della nuova ciclabile della lunghezza complessiva di 1 chilometro e 150 metri per una larghezza di 2,50 metri, dei nuovi marciapiedi e di attraversamenti pedonali protetti attrezzati con percorsi tattili per non vedenti e ipovedenti, la riorganizzazione della sosta, delle fermate del trasporto pubblico, il tutto combinato con la nuova segnaletica verticale e orizzontale. Sono inoltre previsti diffusi interventi di rinaturalizzazione dello spazio urbano con l’utilizzo di pavimentazioni drenanti e la messa a dimora di ulteriori alberature sia nei pressi della nuova area di sosta sia nei pressi della sottostrada adiacente a via Nonantolana e del marciapiede pedonale, sia in corrispondenza di alcune aree verdi di nuovo impianto in zona Darsena e tra strada Attiraglio e viale Mazzoni. A ovest del parcheggio Darsena, quest’ultimo viene separato dai nuovi percorsi ciclopedonali da una fascia ininterrotta di verde dove verrà piantumato un filare di specie arbustive.

Il nuovo percorso sarà realizzato in parte su sede propria e in parte su sede promiscua, a nord di via Nonantolana nel tratto tra il supermercato Eurospar e via del Lancillotto. Sulla banchina a sud è prevista invece la realizzazione di nuovi marciapiedi in autobloccanti drenanti, oltre a otto nuove isole salvagente al centro della Nonantolana. È inoltre in programma un ulteriore tratto ciclabile, anche questo in parte su sede propria in parte promiscua, che dal parcheggio piazza Darsena si allaccia al tratto già esistente a sud della sede bancaria, risale viale Mazzoni e arriva su strada Attiraglio, dove con un nuovo attraversamento si allaccia al ciclopedonale esistente su viale Gramsci.

Modena

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×