fbpx
CAMBIA LINGUA

Maltempo a Modena, continua l’allerta arancione per i fiumi. Confermata anche per venerdì 1 marzo

Monitoraggio dei ponti, che rimangono aperti per la notte. Riaperta anche via Curtatona e il ponte su Tiepido

Maltempo a Modena, continua l’allerta arancione per i fiumi. Confermata anche per venerdì 1 marzo.

È confermata anche per la giornata di venerdì 1 marzo nel territorio modenese l’allerta Arancione per criticità idraulica, diramata dall’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile. Rimangono aperti i ponti sul fiume Secchia (Ponte Alto a Modena e ponte dell’Uccellino, tra Modena e Soliera), ma con monitoraggio notturno per valutare eventuali innalzamenti dei livelli idrometrici che dovessero richiedere la chiusura precauzionale.

Nel frattempo, è stata riaperta alla circolazione strada Curtatona a Modena, con il ponte sul torrente Tiepido. Il monitoraggio del nodo idraulico modenese comprende anche l’area del fiume Panaro, con particolare attenzione per la zona della Fossalta.

Nel monitoraggio sono impegnati tecnici comunali, provinciali e di Aipo, volontari della Protezione civile e, nel presidio della viabilità, operatori della Polizia locale. Il coordinamento degli interventi è affidato al Coc, il Centro operativo comunale. Per la protezione civile è attiva la Sala operativa unica integrata di Marzaglia.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Maltempo a Modena, continua l'allerta arancione per i fiumi. Confermata anche per venerdì 1 marzo

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×