Milano, repentina protesta presso il cortile di via Soderini esponendo degli striscioni e imbrattando le vetrine dell’agenzia AFOL Metropolitana

La Polizia di Stato con il tempestivo intervento ha interrotto l'azione dimostrativa evitando che l'imbrattamento proseguisse

Milano, repentina protesta presso il cortile di via Soderini esponendo degli striscioni e imbrattando le vetrine dell’agenzia AFOL Metropolitana.

La Polizia di Stato, oggi pomeriggio a Milano verso le ore 15.20, è prontamente intervenuta presso il cortile di via Soderini in cui hanno sede l’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia e l’agenzia AFOL.

Qui una ventina di appartenenti al Coordinamento dei Collettivi Studenteschi ha compiuto una repentina azione di protesta accendendo al cortile interno del complesso esponendo degli striscioni e imbrattando, apponendo le mani sporche di vernice lavabile, le vetrine dell’agenzia AFOL Metropolitana, l’azienda speciale consortile partecipata dalla Città Metropolitana di Milano che propone un’offerta di servizi in tema di formazione professionale, orientamento e lavoro.

La Polizia di Stato, che con il tempestivo intervento ha interrotto l’azione dimostrativa evitando che l’imbrattamento proseguisse, ha provveduto all’allontanamento dei manifestanti e provvederà a segnalare gli autori dell’azione intrusiva e di danneggiamento all’autorità giudiziaria.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...