Milano, laboratorio privo dei documenti necessari per la tracciabilità di 500 chili di carni avicole

La sanzione amministrativa ammonta a 6.500 €, inoltre il laboratorio avrebbe venduto le carni ad un altro laboratorio per poi consegnarle a dei ristoranti

Milano, laboratorio privo dei documenti necessari per la tracciabilità di 500 chili di carni avicole.

Nell’ambito di alcuni controlli effettuati nei giorni scorsi la Sezione Annonaria della Polizia locale ha sequestrato in un laboratorio di via Aleardi circa 500 chili di carni avicole prive dei necessari documenti per la tracciabilità, comminando una sanzione di 6.500 euro ai proprietari del laboratorio risultato anche privo di regolari documenti per l’avvio dell’attività.
Le carni sono state sequestrate.

Il laboratorio avrebbe rivenduto la carne a un altro laboratorio che a sua volta ha per clienti alcuni ristoranti presenti nella zona di via Paolo Sarpi.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...