Milano, il MUDEC racconta Piet Mondrian attraverso un Public Panel

Milano, grazie al patrocinio del Consolato dei Paesi Bassi a Milano, con la curatela della studiosa Domitilla Dardi, il Mudec racconta l’impronta lasciata dal grande artista in molti ambiti attraverso un interessante palinsesto di incontri.

Le griglie di colori primari riferite all’opera di Piet Mondrian sono uno tra i motivi più diffusi nella storia dell’arte contemporanea. Per capire il successo di questa “formula” universale è utile sconfinare oltre la disciplina pittorica in senso stretto e allargare gli orizzonti ad altri campi dell’arte.

Un Palinsesto d’incontri si propone proprio l’obiettivo di scandagliare l’uso che, nel tempo e nelle diverse aree della creatività, è stato fatto dei riferimenti all’opera del grande maestro dell’arte astratta olandese.
Dalla pedagogia dell’arte alla moda, dalla grafica al design passando per la musica, esperti e progettisti come Tiziana Cipelletti, Costantino D’Orazio, Sofia Gnoli, Leonardo Sonnoli e Angela Rui si interrogano sull’effetto della formula Mondrian.

Ogni mese un incontro arricchirà il progetto del Mudec su questo grande artista olandese e il mondo poliedrico dell’arte che ruota intorno alla sua cifra distintiva. A seguire un podcast realizzato in collaborazione con Radio24: cinque chiacchierate molto speciali tra la curatrice Domitilla Dardi e i cultori della materia raccontano il mondo di Mondrian, anche attraverso il suono e la voce.

Infine, Mondrian incontra la città anche fuori dal Museo attraverso una operazione di arte pubblica all’interno della Circoscrizione 6 del Comune di Milano, il distretto del Museo delle Culture.

Questo il calendario degli incontri:
12 dicembre, ore 10:30 – Costantino D’Orazio, Mondrian raccontato ai bambini.
26 gennaio 2022, ore 19:00 – Zedz, Mondrian e la Street Art.
24 febbraio 2022 ore 19:00 – Madelief Hohé, Sofia Gnoli, Mondrian e la Moda.
10 marzo 2022, ore 19:00 – Angela Rui, Mondrian e il Design
17 marzo 2022, ore 19:00 – Leonardo Sonnoli, Mondrian e la Grafica.

Per seguire tutti gli aggiornamenti del palinsesto, www.mudec.it.

IL PRIMO INCONTRO: Domenica 12 dicembre ore 10.30 Auditorium Mudec, “Mondrian raccontato ai bambini“. Con Costantino D’Orazio, modera l’incontro Domitilla Dardi.

Quanto Mondrian c’è nella nostra vita? Spesso non ce ne accorgiamo, ma l’opera di Mondrian ci circonda, sta dentro le cose che usiamo, gli spazi che abitiamo, ciò che scriviamo e guardiamo. Lo storico dell’arte Costantino D’Orazio illustrerà ai bambini e alle loro famiglie il criterio che ha guidato la ricerca dell’artista olandese sfruttando esempi concreti, tratti dalla vita quotidiana. Il pubblico sarà accompagnato dall’analisi dell’ambiente alla costruzione delle opere di Mondrian attraverso l’uso del proprio spirito di osservazione.

Per accedere all’Auditorium sarà necessario presentare il Super Green Pass obbligatorio dal 6 dicembre, come da indicazioni ministeriali.

Per iscriversi all’evento (fino a esaurimento posti): https://www.eventbrite.it/e/biglietti-mondrian-raccontato-ai-bambini-220855894927

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...