Laura Tonani, cuore e anima del Libero Atelier di Villa Citterio ci ha lasciato. Ciao Laura, un abbraccio ovunque tu sia.

Cologno Monzese (Milano), la cosa più bella che Laura mi ha lasciato è il “dono”, mi ricordo ancora le sue parole, tanti anni fa, quando in una delle tante chiaccherate con lei mi disse: “il dono è una delle cose più belle che si può fare per qualcuno”, donare è un gesto d’amore che non ha alcuna pretesa, il dono è un qualcosa fine al dono stesso, si dona per fare del bene a qualcuno, un gesto, quello del donare, che ha come unico scopo fare qualcosa per qualcuno, senza chiedere nulla e senza pretendere nulla, ma semplicemente per il bene altrui.  Donare, a prescindere dal dono, è un gesto d’amore, di bene, che ha come unica essenza il bene del prossimo.

Queste parole col tempo l’ho fatte mie, facendole entrare come filosofia di vita nella mia quotidianità.

Ieri, Laura Tonani ci ha lasciato, dopo aver lottato contro una malattia che l’ha portata via troppo presto.
Laura era una forza, dinamica, solare,  sempre attiva, creativa. pittrice, docente dell’Accademia di Belle Arti di Brera, artista terapista, Laura era l’anima e il cuore del Libero Atelier di Villa Citterio.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Il Libero Atelier un luogo fatto appunto per donare, per creare arte e benessere, un luogo di passione e bontà, “l’arte a prendersi cura dell’essere”.

La stima è il mio affetto e la stima e l’affetto di tutta la Città. Ha fatto molto Laura e il ricordo delle persone di cui Laura si è sempre presa cura resterà sarà sempre presente.

Ciao Laura, ovunque tu sia ora, un abbraccio forte forte.

 

Direttore

Lorenzo Chiaro


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...