fbpx
CAMBIA LINGUA

Frane nel Messinese, al via i lavori sulla Statale 113 a Barcellona Pozzo di Gotto

Ad eseguirlo - secondo il responso degli Uffici diretti da Maurizio Croce - sarà la Grasso costruzioni generali srl di Vallelunga Pratameno

Frane nel Messinese, al via i lavori sulla Statale 113 a Barcellona Pozzo di Gotto.

Sono stati aggiudicati i lavori di messa in sicurezza su una porzione di territorio di Barcellona Pozzo di Gotto, nel Messinese, a monte della Statale 113, lato Palermo. Sui tratta di un intervento di consolidamento atteso da anni e che ora, grazie alla Struttura commissariale per il contrasto al dissesto idrogeologico guidata dal presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani, può essere avviato.
Ad eseguirlo – secondo il responso degli Uffici diretti da Maurizio Croce – sarà la Grasso costruzioni generali srl di Vallelunga Pratameno, grazie ad un ribasso del 31,4 per cento e per un importo di 465 mila euro. L’area interessata è quella che sovrasta la Statale 113, al confine con il Comune di Terme Vigliatore.

È qui, infatti, che si registra una forte pendenza del versante, resa ancora più problematica e pericolosa dalle alluvioni del 2020, come dimostra il progressivo smottamento del pendio che mette a rischio il sistema viario.

Le opere previste consistono nella realizzazione di due paratie in cemento armato che contrasteranno la frana in corso a protezione della viabilità, e nel convogliamento delle acque meteoriche mediante un sistema dimensionato con pozzetti prefabbricati e grate in ghisa. Si procederà, inoltre, con il ripristino della sede stradale e con la posa di conglomerato bituminoso.
Frane nel Messinese, al via i lavori sulla Statale 113 a Barcellona Pozzo di Gotto.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×