Pesaro, striscione in Piazza del Popolo in ricordo del ricercatore Giulio Regeni

Il Sindaco Matteo Ricci e il Presidente del Consiglio comunale Marco Perugini ricordano il ricercatore italiano scomparso al Cairo, in Egitto, nel 2016

Pesaro, «La storia di Giulio Regeni è una ferita che continua a sanguinare, e finché non si rimarginerà non smetteremo di chiedere verità». Il sindaco Matteo Ricci, insieme al presidente del Consiglio comunale Marco Perugini ricordano il ricercatore italiano scomparso al Cairo, in Egitto, nel 2016.

«Continuiamo a mantenere alta l’attenzione su questa terribile vicenda e a diffondere con forza la voce di Giulio, affinché questo crimine non rimanga impunito e i suoi valori continuino a vivere».

Per ricordare Giulio e la sua battaglia, oltre allo striscione che sventola dal balcone di piazza del Popolo 1, il Comune di Pesaro ha deciso di illuminare di giallo via San Francesco.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...