A Merate la stagione teatrale torna dopo vent’anni

Da Giacomo Poretti, a Bertolino, da Geppi Cucciari a Iachetti in provincia tornano i "grandi nomi"

A Merate riparte dopo vent’anni la grande stagione teatrale del Cineteatro cittadino. Anima dell’iniziativa sponsorizzata dall’azienda Technoprobe è stata Giovanna De Capitani per dieci anni sindaco del paese confinante di Cernusco Lombardone ed esperta in spettacoli e teatro. Si parte col botto e con grandi nomi della comicità e non solo. E dunque in programma giovedì 20 gennaio Giacomo Poretti sarà sul palco insieme alla moglie Daniela Cristofori in “Funeral home”, in una delle prime date della tournèe. Giovedì 3 febbraio sarà la volta di Enrico Bertolino alle prese con “Instant Theatre” per la regia di Massimo Navone. Uno spettacolo che, come dice il nome, nasce all’istante dall’interazione con il pubblico in un dialogo continuo sui temi di più scottante attualità. Sul palco, insieme al noto comico milanese, due polistrumentisti d’eccellenza, ovvero Antonio Dibitonto e Tiziano Cannas Agheddu. Giovedì 24 febbraio con Elena D’Angelo e la Compagnia d’Operette alle prese con “La vedova allegra”, operetta in tre atti di Viktor Leon e Leo Stein.Lo spettacolo è promosso in collaborazione con la Fondazione Pavarotti. Giovedì 10 marzo andrà invece in scena “Montagne Russe”, di Eric Assous, con Corrado Tedeschi e Martina Colombari per la regia di Marco Rampoldi. La rappresentazione pone, come lascia intuire anche il titolo, una pungente riflessione sul tema dei legami familiari e sul valore del rapporto nei confronti del prossimo. Geppi Cucciari mercoledì 23 marzo affronterà il monologo “Perfetta” (testi e regia di Mattia Torre, musiche originali di Paolo Fresu). Infine mercoledì 20 aprile con “Bloccati dalla neve” con Enzo Iacchetti e Vittoria Belvedere. Per il Family Show, tre appuntamenti riservati alla famiglia con dei mini musical sabato pomeriggio dal 29 gennaio con Rapunzel mentre il 19 febbraio sarà la volta de La Bella e la Bestia e sabato 19 marzo di Hakuna Matata – Simba, il re leone. Partita la campagna abbonamenti con il botteghino del teatro aperto il martedì e il giovedì dalle 20.45 alle 22. La prevendita dei singoli spettacoli sarà invece aperta dal 7 gennaio, l’ultimo martedì e giovedì del mese, sempre dalle 20.45 alle 22. Per accedere al teatro basterà, in base alle ultime disposizioni governative, essere in regola con le vaccinazioni, utilizzando il super green pass . Intanto è partita la campagna abbonamenti per i regali di Natale info [email protected] e [email protected]


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...