Genova, rissa, alcool e spaccio di stupefacenti: il questore sospende la licenza a due locali

Genova, all’esito di appositi procedimenti amministrativi avviati ed istruiti dalla Divisione Polizia Amministrativa e Sociale, il Questore di Genova ha disposto, ai sensi dell’articolo 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica sicurezza: la sospensione per 15 giorni della licenza d’esercizio intestata al gestore del locale denominato “Turkish House”, sito nel capoluogo in via Canevari 284 rosso e la sospensione per 10 giorni dell’autorizzazione per la somministrazione di alimenti e bevande intestata alla titolare del “Bar DU DU” sito a Chiavari, in corso De Michiel 27.

Il provvedimento emesso nei riguardi dell’esercizio genovese, già raggiunto da analoga misura nel mese di gennaio 2020, e quindi recidivo, è conseguito alle gravi intemperanze colà registratesi lo scorso 17 novembre, sfociate in una violenta rissa tra avventori pluripregiudicati in stato di ebrezza. Il provvedimento emesso nei confronti del bar di Chiavari è scaturito, invece, da un’articolata attività investigativa svolta dal locale Commissariato di Pubblica Sicurezza, dalla quale è emerso come l’esercizio fosse divenuto ritrovo abituale di persone pregiudicate e, per alcune di esse, tratte in arresto nel mese di ottobre 2021, anche luogo di spaccio di sostanze stupefacenti


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...