Vicenza, scuola Calderari inaugurato murale per l’inclusione

Alla scuola Calderari inaugurato un murale dedicato ad Antenore e all'inclusione

Vicenza, scuola Calderari inaugurato murale per l’inclusione.

Il sindaco Francesco Rucco e l’assessore all’istruzione Cristina Tolio hanno preso parte questa mattina alla cerimonia di fine anno scolastico “Merito e creatività” dell’istituto comprensivo 10, tenuta alla scuola secondaria di primo grado O. Calderari, in via Legione Antonini 186. Sindaco e assessore hanno espresso la loro soddisfazione per l’evento, pensato per premiare gli alunni che si sono distinti per il loro merito e in alcuni concorsi creativi.

La cerimonia è stata aperta con l’inaugurazione di un murale dedicato alla figura di Antenore, realizzato dagli alunni della scuola secondaria di primo grado O. Calderari. Antenore, eroe mitologico, rappresenta per la scuola, che accoglie oltre il 40 per cento di alunni provenienti dall’estero, un modello di integrazione e cittadinanza.

Sono seguite le premiazioni degli alunni che si sono distinti in alcuni concorsi culturali e musicali e per aver contribuito all’inclusione dei compagni di classe con disabilità.

Un’attenzione particolare è stata dedicata al tema dell’inclusione degli allievi ucraini accolti nell’istituto, con l’esecuzione di una danza popolare del Paese colpito dalla guerra.

Vicenza, scuola Calderari inaugurato murale per l'inclusione

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...