fbpx
CAMBIA LINGUA

Venezia: al via il restauro del murale di Bansky, il plauso del Presidente Zaia

I lavori di restauro partiranno dal mese prossimo e l'inaugurazione dello spazio espositivo è prevista nel 2025.

Venezia: al via il restauro del murale di Bansky, il plauso del Presidente Zaia.

“Esprimo il mio plauso e quello della Regione per i prossimi lavori di restauro e messa in sicurezza del murale “Il bambino migrante” di Banksy a Venezia che assicureranno la sopravvivenza dell’opera dell’artista inglese e del suo messaggio universale di pace e di speranza. Un sentito ringraziamento a Banca Ifis per l’intervento finanziario che ha portato all’acquisto dell’edificio su cui è riprodotta l’opera. Lo stabile, dopo il recupero funzionale, diventerà uno spazio espositivo dove artisti di tutto il mondo si potranno cimentare con lo street art e l’arte urbana”.

Così il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia commenta la notizia dell’acquisto, da parte di Banca Ifis, del palazzo veneziano di San Pantalon, sulla cui facciata è riprodotta l’opera di Banksy “The Migrant Child”.

I lavori di restauro partiranno dal mese prossimo e l’inaugurazione dello spazio espositivo è prevista nel 2025.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

“Quel luogo è diventato da tempo meta di culto per appassionati e visitatori che stazionano a frotte in campo e sul ponte di San Pantalon per ammirare e fotografare l’opera. Sarebbe stato imperdonabile lasciare che la salsedine e il moto ondoso facessero scomparire un così potente vessillo di speranza e di bellezza che testimonia anche il riconoscimento dell’importanza della cultura contemporanea nella nostra regione. Oltre a Banca Ifis, ringrazio il Ministero della Cultura, la Sovraintendenza e il Comune di Venezia per il supporto. Restaurare e conservare opere come quella di Banksy non solo arricchisce il tessuto culturale della città, ma contribuisce anche a rendere il mondo un luogo più accogliente e più bello”, conclude il Presidente Zaia.

Venezia: al via il restauro del murale di Bansky, il plauso del Presidente Zaia.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×