fbpx

Varese: torna la Giornata di Raccolta del Farmaco

Anche Varese aderisce all'iniziativa solidale grazie a una rete di realtà coinvolte.

Varese: torna la Giornata di Raccolta del Farmaco.

 Torna l’appuntamento con la Giornata di Raccolta del Farmaco: da martedì 6 a lunedì 12 febbraio oltre 5.000 farmacie in tutta Italia partecipano all’iniziativa solidale che permette di donare i medicinali da banco a favore delle persone che si trovano in condizioni di povertà sanitaria. Anche Varese aderisce alla raccolta, che si svolgerà in 145 farmacie del territorio. I farmaci raccolti andranno a sostegno di 76 realtà caritative che hanno espresso un fabbisogno di 26.000 confezioni di farmaci.
“Un’iniziativa benefica che ogni anno coinvolge una rete di farmacie, volontari e realtà che si mobilitano in prima linea per dare un aiuto concreto  – spiega la vicesindaca Ivana Perusin – Un progetto che ogni anno mostra la grande generosità e sensibilità dei varesini, mostrando attenzione nei confronti di tutta la comunità”.
“La provincia di Varese ha un cuore grande – afferma Dina Ermolli, delegato di Banco Farmaceutico per la provincia di Varese – Ogni anno i varesini rispondono “presente!” all’appuntamento della Raccolta del Farmaco. È un bel segnale di attenzione all’altro, al di là di ogni aspettativa, specie in un’epoca spesso segnata dall’individualismo come la nostra. Lo scorso anno, è stato coperto l’82% del fabbisogno delle realtà assistenziali, grazie alla generosità dei cittadini, alla partecipazione dei farmacisti e ai numerosi volontari. In tante farmacie alcuni turni da volontari sono stati svolti dagli operatori delle realtà caritative e anche da alcune persone di cui essi si prendono cura; si sviluppa, così, un vero e proprio circolo virtuoso di solidarietà, che realizza il bene di tutta la società”.
“Sono molti i medicinali da banco che possono essere donati per questa iniziativa importante per la tutela della salute – aggiunge Guido Bonoldi, Consigliere delegato alla Sanità Comune Varese – come ad esempio antinfluenzali, medicinali pediatrici, antifebbrili, analgesici, preparati per disturbi gastrointestinali, antistaminici”.
Lo scorso anno, con l’edizione 2023 della Giornata di Raccolta del Farmaco, nel territorio varesino sono state raccolte 19.800 confezioni, per un valore complessivo di 175.000 euro, che hanno permesso di aiutare oltre 7.800 ospiti di 73 enti differenti.
I farmaci raccolti in tutte le città italiane (598.178 confezioni nel 2023, pari a un valore di 5.010.685 €) saranno consegnati a 1.900 realtà benefiche che si prendono cura di almeno 427.000 persone in condizione di povertà sanitaria, offrendo gratuitamente cure e medicine. Il fabbisogno segnalato a Banco Farmaceutico da tali realtà supera il milione di confezioni di medicinali. Si invitano i cittadini ad andare apposta in farmacia per donare un farmaco.
Per sapere quali sono le farmacie aderenti o maggiori dettagli è possibile consultare il sito web http://www.bancofarmaceutico.org.

Varese: torna la Giornata di Raccolta del Farmaco.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×