fbpx
CAMBIA LINGUA

Roma: atti al Colosseo, potenziamento degli interventi di derattizzazione già nelle prossime ore

Il quadrante del Colosseo non è tra le aree maggiormente caratterizzate dalla presenza di ratti, ma le segnalazioni degli ultimi giorni hanno attivato un protocollo di interventi congiunto Roma Capitale AMA.

Roma: atti al Colosseo, potenziamento degli interventi di derattizzazione già nelle prossime ore.

L’Ufficio Gestione Specie Sinantrope e Problematiche del Dipartimento Tutela Ambientale informa che sono in via di pianificazione interventi di potenziamento delle azioni programmate di derattizzazione nell’area del Colosseo, Colle Oppio e Domus Aurea.

Il quadrante del Colosseo non è tra le aree maggiormente caratterizzate dalla presenza di ratti, ma le segnalazioni degli ultimi giorni hanno attivato un protocollo di interventi congiunto Roma Capitale AMA che proseguirà nelle prossime ore e nei prossimi giorni.

L’intervento del Dipartimento Ambiente riguarderà sia le tane nelle aree verdi immediatamente adiacenti al Parco Archeologico del Colosseo che gli interventi nei tombini stradali, oltre alla consueta collocazione di trappole.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Così come accaduto in passato, verrà riproposto, fanno sapere dal Dipartimento Ambiente, un intervento congiunto con lo stesso Parco Archeologico così da rendere più efficace l’azione di derattizzazione.

A Roma la presenza di ratti è stimata in circa 7 milioni di esemplari, 2.5 per ogni abitante, in una popolazione presente nel Paese superiore ai 500 milioni.

Roma: atti al Colosseo, potenziamento degli interventi di derattizzazione già nelle prossime ore.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×