fbpx

Pistoia, torna la Giornata di Raccolta del Farmaco

si potrà donare farmaci dal 6 al 12 febbraio. Hanno aderito all'iniziativa 29 farmacie del territorio

Pistoia, torna la Giornata di Raccolta del Farmaco

Dal 6 al 12 febbraio a Pistoia, come in tutta Italia, si svolgerà la ventiquattresima edizione della Giornata di Raccolta del Farmaco di Banco Farmaceutico, prevista ogni anno il secondo sabato di febbraio, ma che dal 2020, in occasione del ventennale dell’iniziativa, si è trasformata in un’intera settimana. Per sette giorni sarà possibile acquistare, nelle farmacie che aderiscono all’iniziativa, farmaci da automedicazione (come antinfluenzali, antinfiammatori, antipiretici, antisettici e disinfettanti, preparati per la tosse, antistaminici, decongestionanti nasali e altre tipologie) senza obbligo di ricetta medica (i cosiddetti da banco), affidandoli al farmacista stesso e, tramite le associazioni di volontariato, donandoli alle persone che ne hanno bisogno.

L’iniziativa, con la partecipazione delle farmacie pubbliche e private, si svolge ogni anno grazie al coordinamento di diversi enti e associazioni e ha il patrocinio del Comune di Pistoia. I soggetti che hanno aderito alla settimana di raccolta dei farmaci per i bisognosi sono: Farcom-Farmacie Comunali Pistoiesi, Federfarma Pistoia, Ordine dei Farmacisti, Banco Farmaceutico, Caritas Pistoia, Farmadono, Cisom, Dynamo Camp, Insieme verso nuovi orizzonti, Rotary Club Pistoia-Montecatini, Casa Famiglia la Conchiglia, Congregazione Suore Domenicane, Oami Onlus, Mediterranea Saving Humans, Corpo Italiano di Soccorso Ordine di Malta – gruppo di Pistoia.

«Purtroppo viviamo momenti di crisi in cui la povertà sanitaria è esplosa in maniera consistente e tutti siamo chiamati a fare il massimo possibile per aiutare le persone più in difficoltà – sottolineano Sandra Palandri amministratore unico Farmacie Comunali – Farcom, Andrea Giacomelli presidente dell’Ordine dei Farmacisti e di Federfarma Pistoia e Luigi Giammichele del Banco Farmaceutico –. Le farmacie pubbliche e private sono pronte, come sempre, a offrire disponibilità a questo tipo di iniziative benefiche, garantendo un’adesione sempre più numerosa e una diffusione capillare su tutto il territorio provinciale. Grazie ai nostri spazi e al personale qualificato che segue il progetto, è possibile incrociare i bisogni sanitari di persone in difficoltà economica con la generosità sempre dimostrata dai nostri concittadini. Speriamo di poter confermare anche quest’anno il buon andamento della raccolta di farmaci».

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

«La Raccolta del Farmaco di Banco Farmaceutico è un appuntamento dedicato alla solidarietà – ricorda Anna Maria Celesti, assessore alle Politiche di inclusione sociale e presidente della Società della salute pistoiese –, che pone un’attenzione particolare alle persone più fragili. Quello della donazione è un gesto importante, perché vede la generosità e la solidarietà di molti contribuire al benessere e ai bisogni di tutta la comunità e, in particolare, dei più deboli. Ringrazio, dunque, già da ora i donatori, le tante farmacie e le varie realtà associative e assistenziali del territorio che si sono messe al servizio di questa iniziativa.»

Nella provincia di Pistoia l’iniziativa si svolge da dieci anni, con un numero di farmacie aderenti che cresce ogni anno. Dal 2015 al 2023 sono stati raccolti circa 13.500 farmaci, per un controvalore di circa 94.500 euro.

«La campagna del Banco Farmaceutico, arrivata alla 24esima edizione – sottolinea Margherita Semplici, assessore alle partecipate del Comune di Pistoia –, manifesta una volontà precisa delle farmacie comunali e non, che è quella di essere sempre a comunque al servizio del territorio con azioni integrate e diversificate. Quest’anno sono 29 le farmacie che hanno aderito all’iniziativa e che saranno in prima linea per contrastare la povertà sanitaria in una logica di sostegno e agevolazione dell’accesso alle cure e ai servizi anche alle persone svantaggiate.»

Di seguito le 29 farmacie che hanno aderito all’iniziativa.

  • A Pistoia: Antica Farmacia Chiti via Porta Lucchese 5, Farmacia al Battistero via degli Orafi 22, Farmacia del Belvedere via Dalmazia 326, Farmacia Comunale n. 1 viale Adua 40, Farmacia Comunale n. 2 via Manzoni 10, Farmacia Comunale n. 3 via dello Stadio 2, Farmacia Comunale n. 4 via Pisa 45 Bonelle, Farmacia Dell’Arca-gruppo Felia piazza Leonardo da Vinci 27, Farmacia Le Fornaci piazza Nelson Mandela 22, Farmacia Nannucci-Boots via degli Orafi 41, Farmacia San Francesco via Curtatone e Montanara 21, Farmacia San Marco via Padre Antonelli 17, Farmacia Scorcelletti via Porta al Borgo 110, Farmacia Ventisei via di Montalbano 256/E.
  • Ad Agliana: Farmacia Comunale n°6 via Carlo Levi 7, Farmacia di Spedalino Via Berlinguer, Farmacia Nucci via della Libertà 48, Farmacia San Michele Via San Michele 1.
  • A Larciano: Farmacia Comunale n°7 Via Statale Francesca 282.
  • A Monsummano Terme: Farmacia Ceccarelli piazza Giusti, Farmacia Grotta Parlanti via Francesca nord ss6.
  • A Montecatini Terme: Farmacia Internazionale piazza del Popolo 37.
  • A Pescia: Farmacia Bertolai via Alberghi 24.
  • A Pieve a Nievole: Farmacia Pazienza-gruppo Pharmagreen via Empolese 45, farmacia Presidio Pazienza-gruppo Pharmagreen via Marconi 225.
  • A Quarrata: Farmacia Chilleri via Montalbano 206, Farmacia Comunale n°5 via del Cantone 23-25.
  • A San Marcello-Piteglio: Farmacia di Maresca via Risorgimento 72 Maresca.
  • A Serravalle Pistoiese: Farmacia Baldassarri via Lucchese 72.

 

Pistoia, torna la Giornata di Raccolta del Farmaco

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×