Mettere in totale sicurezza la propria abitazione

Come rendere le mura domestiche un ambiente sicuro e protetto

Inutile negarlo, al giorno d’oggi la criminalità dilaga a macchia d’olio in tutte le città italiane, e la maggior parte dei malviventi si specializza proprio nei furti in casa.

Il nostro ambiente domestico, dove ci sentiamo sicuri e protetti da pericoli esterni, potrebbe in qualsiasi momento essere vittima di un furto con scasso da parte di uno o di un gruppo di criminali.

Questo problema si accentua ancora di più nel periodo estivo, in cui abbandoniamo per un determinato periodo di tempo la nostra abitazione, molto spesso limitandoci solo a chiudere a chiave la porta principale.

Purtroppo ciò non basta, bisogna mettere in atto delle misure di sicurezza molto più efficaci, partendo proprio dalle serrature. Al giorno d’oggi il mercato ci offre serrature di ultima generazione, resistenti e complesse da forzare anche per i ladri più esperti.

Se abitate in zona Milano, vi basterà rivolgervi al fabbro Milano per l’acquisto e l’installazione di nuove misure di sicurezza, efficienti e durature nel tempo.

Potrete così partire in viaggio sapendo che la vostra abitazione ed i beni personali al suo interno sono ben protetti da qualsiasi mal intenzionato.

 

Sistema di videosorveglianza

Da non sottovalutare assolutamente anche l’efficacia del sistema di videosorveglianza, ad oggi sempre più utilizzato dalle famiglie italiane.

I sistemi di videosorveglianza odierni possono addirittura essere collegati al nostro cellulare, e fornirci una visione chiara dell’interno casa in qualsiasi parte del mondo noi ci troviamo.

Questo sistema di sicurezza viene adottato sopratutto da chi necessita di passare lunghi periodi fuori casa per motivi lavorativi o famigliari, e non può permettersi di affidare al caso la sorte dei propri beni.

Ovviamente questo i ladri lo sanno, e cercano sempre di stare alla larga dalle abitazioni che adottano il sistema di videosorveglianza, preferendo case ed appartamenti isolati e  facili da scassinare. Vi ricordiamo che questo tipo di sistemi è dotato nella stragrande maggioranza dei casi di una memoria di archiviazione.

Questa memoria, che funziona proprio come quella del nostro cellulare o computer, conserva tutte le registrazioni permettendoci di visualizzarle in futuro ed utilizzarle come prova incriminante di un avvenuto furto.

 

Comportamenti da evitare

Dopo aver parlato in maniera approfondita della sicurezza all’interno della mura domestiche, ci sembrava doveroso fornirvi anche qualche consiglio e indicazione da rispettare nel caso in cui siate direttamente coinvolti in una situazione di pericolo all’interno della vostra abitazione.

Si tratta senza dubbio di un argomento delicato da affrontare, ma la cui importanza non ci permette di tralasciarlo. Sono sempre in aumento le testimonianze di persone che si sono risvegliate nel cuore della notte con estranei all’interno della propria abitazione, e molte conclusioni sono state drammatiche.

La prima cosa da fare è non farsi assolutamente prendere dal panico improvvisando comportamenti eroici; ricordatevi bene che non sapete quale attrezzatura il criminale porta con sé, basta un semplice coltello per ferire gravemente una persona.

Gli esperti di sicurezza domestica consigliano di non intervenire in alcun modo. Se possibile contattate immediatamente il numero di emergenza delle forze dell’ordine; qualora però foste lontani dal vostro smartphone, o troppo vicini al ladro, continuate a fingere di dormire.

Potrebbe sembrare una sciocchezza, tuttavia il malvivente all’interno della vostra abitazione si trova in uno stato di grande agitazione e nervosismo, ogni vostro gesto potrebbe scaturire una reazione di cui non siete a conoscenza e che non potete contrastare.

Solo quando sarete certi che non vi è più nessuno nella vostra abitazione, chiamate immediatamente le forze dell’ordine.

Commenti
Loading...