Legnano, la società Officine Mak sigla il passaggio di proprietà della vasta area della ex Manifattura della città

Così la società sigla un nuovo inizio urbano per un'area abbandonata e in disuso ormai da diversi anni

Legnano, la società Officine Mak sigla il passaggio di proprietà della vasta area della ex Manifattura della città.

Officine Mak, società specializzata nella rigenerazione urbana e riqualificazione di aree dismesse, ha siglato – insieme al liquidatore giudiziale Dott. Avv. Giorgio Zanetti davanti ai notai Capaccioni e Zinni dello studio omonimo milanese – il passaggio di proprietà della vasta area della ex Manifattura di Legnano, nella zona nord di Milano.

La società è nata nel 1956 per dedicarsi alla produzione di manufatti metallici. Successivamente, nel 2003, inizia ad occuparsi di attività immobiliari, riuscendo così a creare una combinazione perfetta per le riqualificazioni: infatti, ad oggi l’azienda acquista delle aree industriali dismesse e le riqualifica costruendo nuovi spazi commerciali e abitativi seguendo quello che sono i principi di innovazione e sostenibilità, anche attraverso delle operazioni di ripristino e bonifiche.

Per Legnano e i cittadini comincia dunque ufficialmente un nuovo capitolo urbano, dopo anni di disuso e abbandono di un’area tanto vasta quanto centrale. La ex Manifattura, le cui attività industriali risultano dismesse dal 2008, negli anni è infatti diventata un simbolo legnanese e testimonianza di un glorioso passato industriale, in cui per oltre un secolo il complesso di via Lega ha dato vita alla produzione di filati e tessuti. L’opificio, con la sua ciminiera in mattoni alta 78 metri, esiste dal 1903.

Nei piani di Officine Mak ci sarà l’intera riqualificazione di tutta l’area di 41mila MQ. Le bonifiche di aree dismesse e il ripristino del decoro urbano sono le attività in cui Officine Mak è specializzata, con decine di operazioni in atto su tutto il territorio del nord Italia e l’hinterland milanese, sempre operando secondo i principi di innovazione e sostenibilità.

“Con grande soddisfazione abbiamo concluso l’iter del passaggio di proprietà della ex Manifattura di Legnano, un simbolo per la tutta la comunità a cui finalmente restituiremo un nuovo futuro e una nuova vita” – dichiara Daniele Consonni, Ceo di Officine Mak. “Presto intavoleremo i dovuti dialoghi per ascoltare le esigenze dell’amministrazione comunale e siamo pronti a lavorare con il Sindaco Lorenzo Radice in sinergia e cooperazione”.

https://www.officinemak.it/

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...