“Fuori dal coro”, stasera: l’Italia blindata a Pasqua, aggiornamenti sulle mascherine pericolose e le cure domiciliari per evitare l’ospedalizzazione

Stasera al centro del nuovo appuntamento con “Fuori dal Coro” – in onda in prima serata, su Retequattro – un’analisi della situazione sanitaria, economica e sociale a 14 mesi dall’inizio della pandemia. Mentre l’Italia resta tinta di rosso e arancione per un altro mese – con le drammatiche conseguenze economiche delle prolungate chiusure – la campagna vaccinale non è ancora entrata a pieno regime e solo una piccola parte dei soggetti fragili risultano vaccinati: si potevano fare scelte migliori per abbattere più velocemente la mortalità?

Nel corso della puntata, ampio spazio sarà dedicato, con nuovi clamorosi aggiornamenti, all’inchiesta sulle mascherine pericolose: da quelle in stoffa, a quelle con certificazioni non idonee, fino a quelle vendute impropriamente come “mascherine per bambini”, sono molti i dispositivi di protezione individuale non sicuri che circolano nelle nostre città contribuendo alla diffusione del virus.

E ancora, la trasmissione torna a parlare delle cure domiciliari: con il dottor Andrea Mangiagalli e con il dottor Fredy Suter, primario delle Malattie infettive dell’Ospedale di Bergamo, verrà spiegato il protocollo messo a punto dall’Istituto Mario Negri basato sui risultati di una ricerca – in fase di pubblicazione – che dimostra come somministrare antinfiammatori all’insorgere dei sintomi, ancor prima dell’esito del tampone, permetterebbe una riduzione molto significativa dei ricoveri.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Inoltre, si riaccendono i riflettori sul tema dell’occupazione di case private e del blocco degli sfratti, attualmente fissato al 30 giugno 2021: mentre i proprietari e le associazioni di categoria chiedono che venga introdotta una distinzione tra morosità antecedente e successiva alla pandemia, emergono sempre più casi in tutta Italia.

Infine, un focus sui dubbi ancora senza risposta sull’origine della pandemia: data la difficoltà del team internazionale dell’Oms nell’accedere ai dati grezzi durante la missione in Cina, il direttore Tedros Adhanom Ghebreyesus chiede un’inchiesta sull’ipotesi di fuga del virus da un laboratorio cinese. Quando potremo finalmente sapere come sono andate le cose?

Tra gli ospiti anche: Iva ZanicchiPaolo Del Debbio e Vittorio Feltri.

hi, Paolo Del Debbio e Vittorio Feltri.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...