“Fuori dal coro”, Mario Giordano intervista Antonio Tajani, il caso Saman e il ripristino dei vitalizi ai politici

Nel corso della puntata, ampio spazio sarà riservato a un’analisi sull’origine del Covid-19, di cui recenti inchieste giornalistiche collocherebbero la comparsa in Cina già nel novembre 2019

Il vicepresidente di Forza Italia, Antonio Tajani, sarà ospite stasera nel nuovo appuntamento con “Fuori dal Coro” – il programma d’inchiesta condotto da Mario Giordano in onda in prima serata, su Retequattro.

 

Nel corso della puntata, ampio spazio sarà riservato a un’analisi sull’origine del Covid-19, di cui recenti inchieste giornalistiche collocherebbero la comparsa in Cina già nel novembre 2019, e il ritorno in campo dell’ipotesi – ora considerata plausibile – della fuga dal laboratorio di Wuhan.

 

Un focus verrà inoltre dedicato al cibo italiano e, in particolare, al caro prezzi delle ciliegie, alle preoccupazioni per i prodotti italiani che subiscono la concorrenza di frutta e verdura d’importazione meno controllate e meno sicure delle nostre, alla guerra dell’Unione Europea al vino italiano e quella dell’Onu che vorrebbe bandire la dieta mediterranea perché considerata poco salutare.

 

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Spazio inoltre al tema dell’immigrazione in Italia, tra la difficolta d’integrarsi nella nostra società come emerge dal caso di Saman Abbas, la ragazza di 18 anni che ha rifiutato il matrimonio combinato ed è sparita nel nulla, ai recenti casi mostrati dalla trasmissione di come gli immigrati clandestini si possano muovere liberamente nel paese, non rispettando le regole e le leggi. E proprio riguardo alla scomparsa della giovane pakistana, ai microfoni di “Fuori dal Coro” parla per la prima volta un’amica a cui Saman aveva confessato di temere che il padre la volesse uccidere.

 

Con nuove storie e il seguito di casi già trattati, si tornerà ad affrontare il tema dell’occupazione abusiva di casa private e dei piccoli proprietari alle prese con inquilini che non pagano l’affitto e impossibilitati a procedere con lo sfratto.

 

E ancora, un approfondimento sullo spreco di soldi pubblici, dal ripristino dei vitalizi chiesto da 2700 ex deputati a quello concesso nuovamente ai politici condannati, passando per il piano della Regione Sardegna che vorrebbe moltiplicare le attuali province e i fondi pubblici, utilizzati per finanziare associazioni inutili.

 

Infine, una pagina sarà dedicata alle inchieste relative ai territori avvelenati, partendo dal caso di Brescia e alla scoperta di zone che sono state soggette allo sversamento di rifiuti tossici, passando per i roghi tossici di Lamezia Terme e il caso dell’acqua all’arsenico in provincia di Viterbo.

 

Tra gli ospiti anche: Iva Zanicchi, Francesco Facchinetti e Vittorio Feltri.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...