Cura dei capelli, alcuni consigli e prodotti per affrontare l’inverno

Durante l’inverno i nostri capelli vengono messi a dura prova dalle temperature rigide che possono danneggiarli in maniera piuttosto seria. Così, durante la stagione fredda i nostri capelli sono secchi e fuori forma perché le temperature rigide danneggiano la fibra capillare. Senza considerare gli shock termici tra il caldo di una casa riscaldata ed il freddo dell’esterno, che rendono tutto ancor più difficile per la cura dei capelli.

Per affrontare al meglio le insidie della stagione invernale, il consiglio sempre valido è quello di utilizzare prodotti e cosmetici affidabili, come ad esempio quelli selezionati e disponibili su Farmacosmo, tra i portali del settore più apprezzati, che ha un’apposita sezione dedicata ai prodotti per la cura dei capelli. Occhio poi anche alle opportunità di risparmio, come si riprende dalla sezione verticale di Ansa, scegliendo il codice sconto Farmacosmo del 10%  valido su tutto il catalogo, si potrà ottenere uno sconto anche considerevole sul carrello.

Tornando ai consigli, il primo cosmetico da considerare per la cura dei capelli in inverno è una buona maschera. Il consiglio è quello di utilizzarla almeno una volta a settimana, distribuendo il composto su tutta la chioma ed insistendo per tutta la lunghezza dei capelli.

Per acquistare la maschera più adatta alle nostre esigenze è fondamentale considerare la condizione dei nostri capelli. Per capelli particolarmente secchi occorrerà una maschera nutriente, magari a base di olio di cocco. Se, invece, i capelli sono poco luminosi e spenti è consigliabile optare per una maschera fondente, a base di semi di lino.

Altro fattore da tenere in considerazione è la temperatura dell’acqua al momento del risciacquo dei capelli. Secondo gli esperti sarebbe consigliabile farlo con acqua tiepida, e non con acqua bollente che può essere molto dannosa per i capelli e per il cuoio capelluto. Utilizzando questa tecnica i capelli appariranno subito più brillanti e soffici al tatto.

In inverno, inoltre, è molto consigliato evitare l’utilizzo prolungato di piastre e ferri per capelli. Questo perché durante la stagione fredda i nostri capelli vengono già messi a dura prova dalle temperature basse. Agire con strumenti molto caldi creerebbe uno shock termico in grado di danneggiarne la tenuta.

Bisognerebbe dunque utilizzare il ferro e la piastra massimo una volta a settimana, usando con intelligenza anche il phon che può essere pericoloso per la salute del cuoio capelluto se utilizzato in modo errato.

Ed, infine, quando possibile è consigliabile sottoporsi ad un trattamento di cura intensivo, magari presso un salone professionale, almeno una volta al mese così da dare modo e tempo ai capelli di tornare in salute.

Commenti
Loading...