fbpx

Campobasso: Partono i lavori per collegare l’area universitaria su viale Manzoni con la stazione ferroviaria ed altri importanti poli urbani

Cretella: “L’obiettivo è incrementare la sostenibilità sociale ed ambientale urbana tramite sistemi di mobilità sostenibile”

Campobasso: Partono i lavori per collegare l’area universitaria su viale Manzoni con la stazione ferroviaria ed altri importanti poli urbani.

Con una delibera di Giunta Comunale, l’Amministrazione di Campobasso, aveva già per tempo approvato il Progetto Esecutivo dei lavori di “Realizzazione di interventi concernenti la sicurezza della circolazione ciclistica cittadina e la realizzazione di corsie ciclabili” ex DM 12/08/2020 che sono poi stati successivamente aggiudicati.

Proprio in questi giorni la ditta affidataria ha comunicato che provvederà all’esecuzione dei lavori dell’itinerario ciclabile urbano a partire da venerdì 5 maggio 2023.

“Si tratta di lavori che abbiamo fatto partire volutamente nella stagione primaverile perché le condizioni climatiche invernali avrebbero reso più complicata la buona riuscita delle operazioni. – ha spiegato l’assessore alla Mobilità, Simone Cretella – L’obiettivo del progetto portato avanti dalla nostra Amministrazione è quello di incrementare la sostenibilità sociale ed ambientale urbana tramite sistemi di mobilità sostenibile. In particolare, – ha sottolineato Cretella – vogliamo potenziare l’offerta viaria in termini di mobilità lenta lungo la direttrice del sistema viario che collega l’area universitaria gravitante su viale Manzoni, con la stazione ferroviaria ed altri importanti poli urbani.”

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

L’intervento di progetto prevede la realizzazione di un percorso ciclabile integrato nella attuale viabilità pubblica. Gli scavi previsti sono molto limitati, sia per profondità (non superano i 30 cm), sia per estensione (sono localizzati maniera puntuale lungo l’itinerario) e quindi presentano un’invasività pressoché nulla nei confronti del suolo esistente.

La tipologia dei lavori da fare non presenta elementi di incompatibilità ambientale, anzi le opere in oggetto offrono l’occasione per una riqualificazione delle aree su cui si andrà ad intervenire. Le caratteristiche dell’intervento, per tipologia e materiali utilizzati, tenuto conto del contesto ambientale, sono tali da non apportare variazioni sostanziali al paesaggio ed alla visuale.

Per permettere alla ditta esecutrice la realizzazione i lavori previsti, il Dirigente comandante della Polizia Municipale, Col. Dott. Luigi Greco, ha firmato un’ordinanza che prevede: dalle ore 8:00 di venerdì 5 maggio 2023 fino a ultimazione lavori l’istituzione del divieto di sosta da realizzarsi mediante la segnaletica stradale verticale indicante “divieto di sosta” sui primi 5 stalli dell’area di parcheggio sita in Via Manzoni per approntamento cantiere; dalle ore 8:00 di venerdì 5 maggio 2023 fino a ultimazione lavori l’istituzione del divieto di sosta da realizzarsi mediante la segnaletica stradale verticale indicante “divieto di sosta” e del senso unico alternato regolato da impianto semaforico e/o utilizzo di propri movieri, nelle seguenti strade cittadine o tratti di esse:

1. Viale Manzoni (da intersezione con Via Scardocchia a intersezione con Via M. Bologna/Via Trivisonno);

2. Via M. Bologna (da intersezione con Via Trivisonno a intersezione con Via Gazzani);

3. Via Herculanea (fino a intersezione con Via Cavour);

4. Via Cavour (da intersezione con Via Herculanea a intersezione con Via Garibaldi);

5. Via Garibaldi (da intersezione con Via Cavour/Via Umberto a intersezione con Via Mazzini);

6. Via Mazzini (da intersezione con Via Garibaldi a P.zza Pepe);

7. C.so Bucci (da P.zza Pepe a P.zza D’Ovidio);

8. P.zza D’Ovidio (da C.so Bucci a intersezione P.zza V. Emanuele);

9. P.zza V. Emanuele (da intersezione con P.zza D’Ovidio a intersezione con Via Nobile);

10.Viale Elena (da intersezione con Via Nobile a intersezione con P.zza F. e B.);

11.P.zza Falcone e Borsellino (area antistante il civico 3);

12.Viale Principe di Piemonte (da Piazza P.zza Falcone e Borsellino a intersezione con Via Trivisonno);

13.Via Trivisonno;

14.Via M. Bologna (da intersezione con Via Trivisonno a intersezione con Via Kennedy);

15.Via Pascoli (da intersezione con Via Kennedy a intersezione con Via Leopardi);

16.Via Leopardi (da intersezione con Via Pascoli a intersezione con Via Manzoni);

17.Viale Manzoni (da intersezione con Via Leopardi a intersezione con Via Scardocchia);

La ditta esecutrice dei lavori, provvederà 48 ore prima dell’inizio dei lavori al posizionamento della segnaletica stradale verticale e ad adottare tutte le misure che garantiscono la sicurezza della circolazione e il rispetto delle norme sulla sicurezza dei luoghi di lavoro di cui al D. Lgs. N. 81/2008.

Campobasso: Partono i lavori per collegare l’area universitaria su viale Manzoni con la stazione ferroviaria ed altri importanti poli urbani

 

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×