fbpx

Campobasso Città che legge, acquisto di libri per la Bibliomediateca comunale

Grazie al decreto del Ministero della Cultura, il Comune di Campobasso per il 2023 ha ottenuto un finanziamento di 8.464,15 euro da poter utilizzare per gli acquisti di nuovi libri da destinare alla Bibliomediateca comunale.

Campobasso Città che legge, acquisto di libri per la Bibliomediateca comunale.

Grazie al decreto del Ministero della Cultura, concernente il sostegno del libro e dell’intera filiera dell’editoria libraria, il Comune di Campobasso per il 2023 ha ottenuto un finanziamento di 8.464,15 euro da poter utilizzare per gli acquisti di nuovi libri da destinare alla Bibliomediateca comunale di Campobasso.

L’Assessorato alla Cultura dell’ente capoluogo di regione, attraverso questo ed altri progetti, conferma il proprio impegno nella promozione ed educazione alla lettura raggiungendo così importanti obiettivi: accrescere di anno in anno il patrimonio librario a disposizione della città; alimentare un circolo virtuoso tra le realtà commerciali locali e la promozione della lettura dal momento che le somme ricevute saranno spese nelle librerie cittadine confermando la volontà di operare sempre in rete sul territorio; promuovere l’inclusività anche attraverso la selezione e l’acquisto di testi per i disturbi specifici dell’apprendimento selezionati insieme ai professionisti della formazione.

“In questi quattro anni, grazie ai fondi del Mic – dichiara l’Assessore alla Cultura Paola Felice – la nostra Bibliomediateca è riuscita ad implementare il prorprio patrimonio librario superando i ventimila volumi, mettendo inoltre a disposizione degli utenti un’importante bibliografia dedicata ai disturbi specifici dell’apprendimento con testi destinati anche a chi si occupa di formazione in questo ambito”.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Campobasso Città che legge, acquisto di libri per la Bibliomediateca comunale.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×