I quartieri di Milano dove affittare casa

I migliori quartieri a Milano per affittare una stanza

 

Gli affitti a Milano vanno per la maggiore, sempre più studenti e giovani lavoratori si trasferiscono nel capoluogo lombardo per un’esperienza di studio o lavoro. La città è grande e scegliere il giusto quartiere dove trovare casa può fare la differenza.
Ecco le 4 zone più ambite in città!

 

I 4 quartieri migliori dove trovare casa a Milano

 

Tanti sono i fattori che influenzano la scelta del quartiere in cui trovare una stanza in affitto. La sicurezza della zona, la vicinanza ad almeno una stazione di una linea della metropolitana, la densità di bar e locali in cui uscire a divertirsi senza dover impiegare troppo tempo, la prossimità all’università scelta per i propri studi o alla sede del proprio posto di lavoro.

Fortunatamente, esistono delle soluzioni a questo dilemma, delle aree cittadine che rappresentano il giusto equilibrio tra tutti i fattori elencati e che spesso i siti che aiutano a trovare una stanza a Milano. consigliano e ci aiutano a scoprire. Quattro quartieri ideali in cui trovare casa a Milano!

  • Porta Romana
  • Isola
  • Navigli
  • Porta Venezia

 

 

Porta Romana

 

È la zona che si estende a sud ovest di Milano, dall’elegante area adiacente a Crocetta lungo il corso di Porta Romana, proseguendo a su Corso Lodi o via Ripamonti, così da arrivare alle zone storicamente più popolari ed oggi oggetto di una delle più grandi riqualificazioni della città.
Sede di numerosi gruppi della moda come Prada, Bottega Veneta e Lvmh, il fermento di cui è protagonista Porta Romana, cominciato con la nascita del polo museale Fondazione Prada, culminerà con la realizzazione del futuro Villaggio olimpico per i Giochi di Milano-Cortina 2026.

E se Università Bocconi, Università degli Studi e IED sono a due passi di distanza a seconda delle zone del quartiere, l’ottima copertura dei mezzi pubblici permette di raggiungere comodamente qualsiasi altra parte della città con la metropolitana M3 (stazioni di Lodi e Porta Romana) e le numerose fermate ATM per autobus e tram.

 

Isola

L’isola – come la chiamano i milanesi – è divenuto negli ultimi anni una delle zone più richieste per trovare una casa in affitto. Il quartiere è ricco di locali per aperitivo e numerosi ristoranti mentre, tra un murales e l’altro, si scoprono antichi negozi artigiani accanto a boutique di vestiti e bar storici frequentati dai local. La vicinanza con Porta Nuova e i suoi grattacieli con i quali condivide Piazza Gae Aulenti e l’’instagrammatissimo’ Bosco Verticale, ha reso l’Isola non solo il quartiere più hipster del capoluogo lombardo, ma anche quello più internazionale. La prossimità con la stazione ferroviaria di Garibaldi da un lato (molto vicina anche la Stazione Centrale) e l’attraversamento della metropolitana M5 (stazione Isola) e M3 (stazione Zara), rende l’area un crocevia cittadino in costante movimento e ricco di diversità.

 

Navigli

La zona più suggestiva in città, con i suoi corsi d’acqua lungo i quali farsi una passeggiata o un giro in bicicletta. Cercare una sistemazione a Milano e trovarla magari in una delle tante case di ringhiera della zona potrebbe essere una scelta vincente. Che sia Naviglio Grande o Piccolo, centinaia di negozi, pub, cocktail bar e ristoranti si affacciano sulle sponde dei canali milanesi offrendo opportunità di svago per ogni giorno della settimana. Lo IULM e l’Università Cattolica sono in zona e le fermate della metropolitana M2 (Porta Genova e Sant’Agostino) tra le più trafficate per via della loro posizione cruciale. E poi il MUDEC, la Darsena, Vicolo dei Lavandai e ancora le Colonne di San Lorenzo poco più in là, un quartiere magico!

 

Porta Venezia

 

Considerato uno dei quartieri più cool d’Europa è il quartiere che più di ogni altro celebra la diversity, tra decine di ristoranti etnici, bar e locali gay friendly in via Lecco e via Melzo. Con i suoi palazzi liberty è una delle zone migliori in cui prendere una stanza in affitto a Milano, anche grazie al fantastico Parco Indro Montanelli, uno dei polmoni verdi della città e ai numerosi luoghi di interesse, all’arte contemporanea di sede al PAC e in Villa Reale con la Galleria d’Arte Moderna, fino al Civico Planetario Ulrico Hoepli.
Non lontano da Città Studi dove ha sede il Politecnico, La posizione del quartiere è molto tattica grazie alla vicinanza alla Stazione Centrale e alle fermate della metropolitana M1 (Palestro e Porta Venezia) che attraversano il quartiere.

 

Le zone di Milano ricche di attrazioni e comode per spostarsi tra università, svago e lavoro non si limitano alle quattro elencate. Spesso, sono proprio le società che si occupano di affittare stanze o appartamenti in totale sicurezza e senza stress, come ad esempio DoveVivo, che aiutano a scoprire i quartieri cittadini ideali dove cominciare una nuova esperienza lontano da casa.

Commenti
Loading...