fbpx
CAMBIA LINGUA

A Rimini la prossima estate concerti nella spiaggia libera con servizio di vigilanza, tutela del fratino, pulizia e zona rossa

Lori: "Ottima decisione del Comune che dimostra così grande sensibilità e attenzione al tema ambientale a tutela di una specie che necessita di cautele e tutele specifiche".

A Rimini la prossima estate concerti nella spiaggia libera con servizio di vigilanza, tutela del fratino, pulizia e zona rossa.

“Abbiamo appreso con soddisfazione la scelta del Comune di Rimini di fare svolgere i concerti estivi nella tutela del fratino, una specie protetta per la quale si tutelano gli spazi di nidificazione dando precise prescrizioni agli organizzatori degli eventi. Si tratta di un’attenzione ulteriore rispetto a una specie che fin dalla primavera necessita di cautele e tutele specifiche”.

Così l’assessora regionale Parchi e Forestazione, Barbara Lori, plaude alla decisione del Comune di Rimini che ha annunciato per la prossima estate concerti nella spiaggia libera di Rimini con servizio di vigilanza, tutela del fratino, pulizia e zona rossa.

“Le aree interessate dagli eventi dovranno essere pulite e ripristinate per l’utilizzo da parte della collettività- aggiunge Lori-. Il Comune di Rimini dimostra sensibilità e attenzione al tema ambientale, a tutela della biodiversità, istituendo un servizio di vigilanza in collaborazione con le associazioni preposte alla conservazione della fauna ornitologica”.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

A Rimini la prossima estate concerti nella spiaggia libera con servizio di vigilanza, tutela del fratino, pulizia e zona rossa.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×