Cologno Monzese: ecco il primo Coworking in città, in viale Emilia 83

Il primo Coworking in città, una bella opportunità per i colognesi e ideale per tutte quelle attività, società o liberi professionisti

Cologno Monzese (Milano), apre il primo Coworking in città, una bella opportunità per i colognesi e ideale per tutte quelle attività, società o liberi professionisti.

Il nuovo Coworking si trova esattamente in viale Emilia 83 e il Sindaco Angelo Rocchi a capo di una piccola delegazione di amministratori comunali, ha preso parte all’inaugurazione di CM 1.0 coworking (CM proprio per Cologno Monzese), una struttura ideata da Michele Gengari, Presidente della Piccola Industria di Confindustria Foggia che il destino ha portato a Cologno Monzese.

CM 1.0 , sede ideale per tutte quelle attività, società o liberi professionisti che intendono sfruttare a pieno la possibilità di poter ampliare il loro business a costi contenuti e flessibili e, in uno scenario ancora più ampio e in piena evoluzione – ha spiegato Gengari –. Anche per questo voglio esprimere un ringraziamento al Sindaco Angelo Rocchi e la sua amministrazione perché ha saputo, sin dall’inizio, cogliere questa occasione come un’attività di rilancio per le piccole medie imprese che sono il cuore pulsante del nostro territorio”.

“L’arrivo di CM 1.0 credo sia un’ottima notizia per tutte le realtà imprenditoriali di Cologno Monzese ma immagino anche per le zone vicine – ha dichiarato Angelo Rocchi – e sono certo che da qui potranno partire una serie di importanti iniziative e opportunità a sostegno del tessuto produttivo che, posso annunciarlo find’ora, il Comune sarà certamente parte attiva iniziando a lavorare per la creazione di un tavolo permanente delle imprese e di tutte le realtà produttive, commerciali e professionali che producono ricchezza sul territorio e che, con l’infausta pandemia sanitaria di questi ultimi anni, non ha mai potuto veder luce.
Collaboreremo quindi alla creazione di un luogo che, tanto per iniziare, avrà un duplice obiettivo: creare una rete delle associazioni la quale, dotandosi di una propria struttura con tanto di simbolo e Presidente, possa diventare un interlocutore anche con l’Amministrazione che, dal canto suo, nominerà un proprio rappresentante che garantirà sempre un collegamento certo tra Comune e imprese. Un tavolo permanente che, grazie alle nuove tecnologie, potrà coinvolgere numerosi più soggetti e, perché no, avere anche la propria sede in questa bellissima struttura.
Con oggi, questo è il mio auspicio – ha concluso Rocchi – sono certo che avrà inizio un nuovo percorso tecnologicamente all’avanguardia, aspetto che non guasta di certo, che spero porti CM 1.0 anche in altre città ma che, come ha sottolineato Michele Gengari che ringrazio a nome della nostra città, ha deciso di avere la sua sede principale proprio qui a Cologno Monzese”.

Cologno Monzese, ecco il primo Coworking in città, in viale Emilia 83

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...