Arriva la carta d'identità elettronica

Da ottobre 2016 il Comune di Milano rilascerà la carta di identità elettronica.

I cittadini che hanno la carta d’identità in scadenza stanno ricevendo in questi giorni una lettera da parte del Comune di Milano che contiene tutte le informazioni necessarie per il rinnovo del documento. Il materiale informativo è già disponibile in tutte le biblioteche comunali, nelle sedi dei 9 Municipi, agli sportelli delle sedi anagrafiche, nella sede dell’Informagiovani di via Dogana e presso i Cam e i Cag.

Si tratta di un progetto del Ministero dell’Interno che entro la prima metà del 2018 dovrà essere adottato da tutti i Comuni d’Italia. La nuova carta assicurerà “servizi più sicuri, rapidi e capaci di raggiungere direttamente i cittadini”, spiega l’assessore alla Trasformazione digitale e Servizi civici Roberta Cocco; il documento sarà, infatti, in materiale plastico, con le dimensioni di una carta di credito, e conterrà un microchip con tutte le informazioni del titolare, compresi gli elementi biometrici, come le impronte digitali.

I milanesi che hanno il documento in scadenza potranno prenotare un appuntamento  in una delle 15  sedi anagrafiche del Comune per il rilascio della nuova carta d’identità elettronica.

Per il rinnovo si può fissare un appuntamento – prenotabile fino a 180 giorni prima della data di scadenza – chiamando l’Infoline allo 02.02.02. L’appuntamento verrà fissato nella sede anagrafica preferita tra quelle distribuite sul territorio. La nuova carta d’identità elettronica verrà spedita direttamente a casa entro sei giorni lavorativi dalla domanda.

È possibile richiedere l’invio della carta anche presso una delle sedi anagrafiche.
Il costo della nuova carta d’identità è di 22,20 euro.

Per due settimane è previsto che il Comune continui ad emettere carte d’identità cartacee per chi ha necessità di un rilascio immediato.

Articolo di Cecilia Canzian


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...