Casa, figli e lavoro: la vita intensa di una donna, legittimo non rinunciare alla cura di sé

Casa, figli e lavoro: la vita intensa di una donna, legittimo non rinunciare alla cura di sé.

Grazie a una skincare amica della pelle si possono ottenere risultati eccellenti senza spendere cifre stratosferiche

 

Essere una mamma, ma anche una moglie e svolgere un lavoro fuori casa non deve in alcun modo pregiudicare il ruolo di donna.

È profondamente ingiusto considerare la cura di sé un autentico fanalino di coda. Può non essere sempre facile ma è legittimo che una donna trovi del tempo per se stessa, curando il proprio aspetto fisico, nutrendo adeguatamente la pelle, garantendosi un taglio di capelli alla moda.

Non è necessario spendere cifre proibitive. L’universo della cosmesi offre soluzioni di qualità a prezzi estremamente accessibili.

Migliorare la beauty routine quotidiana con le ultime innovazioni skincare non è difficile, scegliendo ad esempio di affidarsi a prodotti di origine naturale per nutrire la pelle a partire dall’ottima maschera viso con avocado.

Tante coccole per la pelle

Dedicare cure e attenzioni al nostro corpo, così come alla mente, di norma ci aiuta ad essere più felici e maggiormente disponibili nei confronti degli altri.

È facile intuire quando la pelle ha bisogno di coccole, nei lunghi inverni freddi così come d’estate con il caldo. Nel periodo più gelido dell’anno la pelle si tende oltremodo diventando secca e opaca, mentre d’estate, con le temperature torride, è importante dedicarle un trattamento protettivo, soprattutto dai raggi del sole.

Per donare alla pelle un aspetto giovane, sano e luminoso affidiamoci a un corretto stile di vita, e a una skincare divisa equamente fra detersione, idratazione e nutrimento. Passi fondamentali che, grazie alle linee cosmetiche di ultima generazione a base d’ingredienti naturali, offrono un apporto insostituibile e di qualità, a un prezzo decisamente conveniente.

Le regole per prendersi cura della pelle

Esistono regole basilari per prendersi cura della pelle.  Si comincia da un buon sonno ristoratore e dall’idratazione interna, valutando di bere almeno 1 litro e mezzo di acqua al giorno. È bene avere la consapevolezza che il fumo fa male, e che è necessario supportare la pelle a partire dagli strati più profondi, da trattarsi con acido ialuronico, collagene e sostanze antiossidanti.

Non fatevi mancare il sorriso che mette allegria ma, soprattutto, allena la muscolatura del viso e la tiene in costante allenamento, evitando sgradevoli cedimenti.

Quando cura fa rima con protezione: le creme solari di ultima generazione

La pelle deve essere curata adeguatamente ma, soprattutto, protetta dagli agenti atmosferici e schermata dal sole 365 giorni l’anno, e non soltanto quando ci si espone ai raggi per la tintarella.

Le aree foto esposte devono essere difese sempre, anche nelle giornate meno assolate assicurando alla pelle una protezione ad ampio spettro con SPF50, che offre una protezione dalle aggressioni ambientali, inclusi i raggi UVA e UVB, gli agenti inquinanti e i radicali liberi.

In tema di protezione l’universo della cosmesi offre prodotti dalla texture leggera e rinfrescante, grazie a formule ricche di vitamina E, appositamente pensate per tutti i tipi di pelle, da quelle più grasse a quelle più sensibili.

Casa, figli e lavoro: la vita intensa di una donna, legittimo non rinunciare alla cura di sé

Commenti
Loading...