Weekend tutto da ridere a Zelig con “Zibaldoria” di Sergio Sgrilli

Sgrilli torna sul palco dello Zelig venerdì 31 gennaio, tra comicità e musica, in uno spettacolo travolgente Weekend tutto da ridere a Zelig con “Zibaldoria” di Sergio Sgrilli

Sabato 1° febbraio Andrea Carlini e Fausto Solidoro sul palco prendono in giro una generazione, quella dei quarantenni di oggi,
troppo cresciuti o troppo giovani, con dialoghi comici in un duetto “scoppiettante”

 

Milano, 28 gennaio – Weekend tutto da ridere al teatro Zelig di Milano (viale Monza, 140) con Sergio Sgrilli e il suo spettacolo “Zibaldoria” (venerdì 31 gennaio, ore 21, ingresso 18 euro) e Fausto Solidoro con Andrea Carlini in “Sempre meglio che lavorare” (sabato 1° febbraio, ore 21, ingresso 15 euro).

Musica e comicità – con sketch inediti e un omaggio alla musica d’autore – saranno protagonisti, sul palco di viale Monza, nello spettacolo “Zibaldoria!” di e con Sergio Sgrilli e la partecipazione di Alessandro Ducoli e Valerio Gaffurini; il duo La Bocca (Alessandra Lancini e Gianfranco Riva). Sul palco si alterneranno tre gruppi musicali che si esibiranno prima singolarmente e poi in una band completa con tastiera, batteria, basso, chitarra e tre voci. E senza perdere le loro identità “si mettono al servizio del pubblico proponendo brani originali e una selezione di “tesori” della musica italiana e internazionale”.

Sabato 1° febbraio, sul palco i comici Fausto Solidoro e Andrea Carlini protagonisti di “Sempre meglio che lavorare” un alternarsi ritmato di dialoghi comici che hanno come effetto quello di prendere in giro sé stessi e tutta una generazione ovvero quella dei quarantenni di oggi, troppo cresciuti per considerarsi ancora giovani e troppo giovani per potersi considerare pienamente adulti, in costante ricerca di una propria identità ma con un’unica grande certezza fra le mani: stare sul palco è “Sempre meglio che lavorare”. I due comici condividono la scena spalleggiandosi a vicenda con l’intento di dare voce a tutti i loro personaggi, da Bear Teddy a Marìo De Janeiro (Zelig Arcimboldi), passando dal Grillino (Zelig Uno) al Calciatore in Cina (Colorado) piuttosto che dal Cervello in fuga che rimpiange l’Italia e l’Attivista Seriale che non perde occasione per protestare contro non si sa bene che cosa.

“Il pubblico in sala è pregato di non spegnere i telefonini”.

ZELIG

Venerdì 31 gennaio, ore 21, posto unico 18 euro

Sergio Sgrilli in “Zibaldoria”

https://www.areazelig.it/dettaglio-programmazione.php?ev_id=281&cal_id=636&act=prog

per acquistare il biglietto: https://urly.it/342p4

 

sabato 1° febbraio, ore 21

Fausto Solidoro e Andrea Carlini in “Sempre meglio che lavorare”

https://www.areazelig.it/dettaglio-programmazione.php?ev_id=281&cal_id=636&act=prog

Posto unico 15 euro
per acquistare il biglietto: https://urly.it/342pf

Programmazione completa su www.areazelig.it

INFORMAZIONI PER IL PUBBLICO

ZELIG CABARET – Viale Monza 140 – 20125 Milano – www.areazelig.it
Infoline e prenotazioni tel. 02.255.1774 (dal lunedì al venerdì dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 – nelle sere di spettacolo anche dalle 18 alle 20.00 – sabato dalle 18.00 alle 20.00).
Acquisti online su www.ticketone.it


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...