Vicenza, “Viva Vittoria” contro la violenza sulle donne

In contra' del Monte 10 allacciati luce, acqua e riscaldamento

Vicenza, “Viva Vittoria” contro la violenza sulle donne

 

Fervono le attività in contra’ del Monte 10, il centralissimo ex negozio di abbigliamento messo a disposizione dal Comune per il progetto Viva Vittoria contro la violenza sulle donne.

Da luglio i locali tra la Loggia del Capitaniato e il cortile del Municipio, a due passi da piazza dei Signori, sono diventati il quartiere generale dell’iniziativa che invita tutte le cittadine e i cittadini a realizzare a ferri o all’uncinetto quadrati di stoffa di 50 centimetri per 50. Le stoffe saranno assemblate proprio in contra’ del Monte: l’obiettivo è realizzare coperte che saranno esposte nella vicina piazza dei Signori il 19 e 20 novembre 2022, in occasione della giornata mondiale del 25 novembre contro la violenza di genere e poi cedute per raccogliere fondi per le donne in difficoltà.

“Da oggi – annuncia l’assessore al patrimonio – luce, acqua e riscaldamento sono stati allacciati, in modo che questo spazio non sia solo il punto di raccolta delle stoffe, ma diventi anche un luogo dove potersi riunire per lavorare a questo importante progetto di comunità. Mettere a disposizione gratuita questi locali in pieno centro storico, a due passi dalla piazza dei Signori dove si svolgerà la manifestazione conclusiva, conferma la scelta dell’amministrazione di sostenere in modo molto concreto un’iniziativa di sensibilizzazione che, contemporaneamente, raccoglie fondi per le donne il difficoltà”.

“Ringraziamo il Comune e in particolare l’assessore al patrimonio – aggiunge la vicepresidente dell’associazione Come un incantesimo, promotrice dell’iniziativa – per questo spazio strategico per la riuscita del progetto. Abbiamo utilizzato i mesi estivi per allestirlo e cominciare a raccogliere le prime stoffe. Da settembre contra’ del Monte 10 diventerà anche luogo di eventi, mostre, presentazioni di libri. Viva Vittoria, inoltre, sarà presente nelle principali manifestazioni di Vicenza per sensibilizzare e coinvolgere la cittadinanza, a partire dai giovani per i quali stiamo pensando a specifiche iniziative da fare con le scuole”.

Il progetto

Il progetto nazionale Viva Vittoria, promosso in città dall’associazione Come un incantesimo con il patrocinio del Comune di Vicenza, il sostegno dell’associazione Donna Chiama Donna e l’adesione della Biblioteca Bertoliana, consiste infatti in un percorso partecipativo in cui le cittadine e i cittadini vengono invitati a realizzare, in modo volontario, quadrati di stoffa lavorata ai ferri o all’uncinetto di 50 centimetri per 50, in lana o altri filati, con la firma dell’autore. I quadrati vengono successivamente cuciti fra loro a quattro a quattro col filo rosso donato dall’associazione, che provvede anche alla fornitura di una targhetta con i dati dell’iniziativa.

A Vicenza, una volta assemblate, le coperte saranno allestite in piazza dei Signori il 19 e 20 novembre 2022. Successivamente saranno donate in cambio di un’offerta libera destinata al Ceav, il Centro antiviolenza del Comune di Vicenza per il progetto La valigia di Caterina.

Il piano terra del locale di proprietà comunale in contra’ del Monte 10, attualmente vuoto, ha una superficie di 70 metri quadrati. E’ stato concesso gratuitamente in uso temporaneo dall’1 luglio al 30 novembre all’associazione Come un incantesimo per l’iniziativa Viva Vittoria.

Tutti possono aderire all’iniziativa, realizzando i quadrati di stoffa e consegnandoli in contra’ del Monte 10.

Per informazioni (VAI AL SITO).

Vicenza, "Viva Vittoria" contro la violenza sulle donne

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...