Vicenza, un incontro per porre l’attenzione sulla fase preadolescenziale

La delicata fase che precede l’adolescenza verrà analizzata per accompagnare i giovani durante la crescita

Vicenza, un incontro per porre l’attenzione sulla fase preadolescenziale.

È dedicato alla preadolescenza il nuovo incontro online della rassegna “Fra(m)menti narrativi/e” in programma lunedì 16 gennaio alle 18 in diretta Facebook dalle pagine dell’associazione Midori e della Biblioteca civica Bertoliana, e dal canale YouTube Midori.

L’appuntamento sarà con Alberto Pellai – medico, psicoterapeuta dell’età evolutiva e ricercatore al dipartimento di Scienze biomediche dell’Università degli Studi di Milano – e il suo ultimo libro “I 10 segreti della felicità. Un libro gioco per essere sereni” (edizioni La Coccinella, 2022).

Ideata dall’associazione Midori e organizzata in collaborazione con la Bertoliana e la cooperativa sociale AsterTre, la rassegna promuove la lettura di storie e si propone di far conoscere autori che offrano spunti per approfondire aspetti psicologici ed emotivi legati alle fragilità infantili e adolescenziali. Di qui il collegamento con l’imminente apertura di due nuove sale per bambini e ragazzi nella sede di Palazzo Costantini della Bertoliana (contra’ Riale 13), grazie al progetto Berty.

L’incontro – moderato da Anna Zanella, con la partecipazione di Laura Bernardi di Midori e Chiara Visentin, presidente della civica di Vicenza – si focalizzerà sulla delicata fase che precede l’adolescenza: diventare grandi non è un compito facile, soprattutto oggigiorno, così come non è semplice affiancare i bambini durante il percorso di crescita. Per questo Pellai accompagnerà i partecipanti in un viaggio giocoso e consapevole, alla scoperta dei segreti per rendere i bambini positivi, aperti e fiduciosi in se stessi, affinché abbiano le risorse e le capacità di trarre beneficio e insegnamento dagli avvenimenti, positivi o negativi che siano.

Pellai è autore di numerosi libri di parenting e psicologia, tra i quali “Lasciatemi crescere in pace”, “Tutto troppo presto”, “L’educazione sessuale dei nostri figli ai tempi di Internet”, “Il metodo famiglia felice” e, insieme alla moglie Barbara Tamborini, “La bussola delle emozioni”, “Tabù”, “L’età dello tsunami”. I suoi libri sono tradotti in più di dieci lingue e hanno vinto numerosi premi letterari. Nel 2004 ha ricevuto la medaglia d’argento al merito in Sanità pubblica, ha condotto per anni su Radio 24 con Nicoletta Carbone il programma “Questa casa non è un albergo” dedicato alla relazione genitori e figli e dal 2010 cura su Famiglia Cristiana la rubrica “Essere genitori”.

Un ulteriore approfondimento sul tema della preadolescenza viene proposto da AsterTre – attiva dal 2003 a Vicenza con funzione quotidiana di doposcuola per bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni (supporto e rafforzamento scolastico, attività educative ed artistico-espressive volte a promuovere il benessere dei minori e i principi della buona relazione) – con attività educative rivolte ai bambini dai 6 ai 10 anni per imparare a riconoscere ed esprimere le proprie emozioni, al fine di potenziare abilità e le cosiddette “life skills”. Gli incontri si terranno a Vicenza nei pomeriggi di gennaio al Centro Zona Tre di via Toaldo 9 in Circoscrizione 3 (per ulteriori informazioni: 0444 302833, 391 1412395, [email protected]).

Midori è un’associazione nata nel 2015 a Valdagno dalla volontà di alcuni genitori per accogliere, affiancare e sostenere persone e famigliari con disturbi del comportamento alimentare (Dca). Nel 2021 Midori ha avviato una collaborazione con la Biblioteca Bertoliana, al fine di informare e sensibilizzare l’opinione pubblica sulle problematiche dei Dca. La Bertoliana ha così acquistato libri sul tema e creato uno specifico percorso di lettura.

 

Vicenza, un incontro per porre l’attenzione sulla fase preadolescenziale.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...