Vicenza, “Articolo 27” un concorso per giovani musicisti nell’anniversario della Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo

I vincitori di questo concorso si esibiranno al Lumen Festival 2022 e al Festival dei Giovani

Vicenza, il Comune in collaborazione con Progetto Giovani Vicenza e Lumen Festival, in occasione dell’anniversario della Dichiarazione universale dei diritti umani (10 Dicembre 1948), lancia un concorso musicale per giovani artisti residenti in Italia per promuovere la creazione di canzoni che descrivano il ruolo del linguaggio musicale nella determinazione dell’individuo, come ribadito dall’articolo 27 della Dichiarazione. L’iniziativa è stata presentata 2 giorni fa da Cristina Tolio e Jacopo Maltauro, assessore e consigliere alle politiche giovanili e da Flavio Biffanti, responsabile Progetto giovani Vicenza e Informagiovani.

“Con il concorso che lanciamo oggi chiediamo ai giovani di parlare dei diritti umani attraverso la musica – ha spiegato l’assessore Cristina Tolio – I ragazzi trovano nella musica un modo proficuo per occupare il tempo e una valvola di sfogo, si è visto in particolare anche nel periodo del lockdown. Con questo concorso, aperto a livello nazionale, diamo ai giovani l’opportunità di mettersi in gioco e di far parlare di Vicenza come candidata a Capitale italiana della cultura 2024 anche nell’ambito delle politiche giovanili”.

“Presentiamo con soddisfazione “Articolo 27”, un concorso dedicato ai giovani vicentini e non solo – ha continuato il consigliere Jacopo Maltauro -. Questa iniziativa si colloca all’interno della politica portata avanti fin dal 2019 dall’amministrazione per sensibilizzazione i giovani sul tema della libertà e dei diritti umani. In occasione del 10 dicembre 2019 abbiamo realizzato un convegno al Lampertico, l’anno scorso è stata la volta di un concorso letterario e di un concerto in diretta Facebook e quest’anno lo facciamo con una competizione in musica, una forma di espressione artistica che dà fiducia e speranza rispetto al futuro”.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Il concorso è rivolto a cantautori, rapper e trapper e band dai 16 ai 29 anni e li invita a presentare un proprio brano, sia edito che inedito, che descriva lo speciale legame esistente tra la musica e la costruzione di una società giusta. Il concorso rimarrà aperto fino al 25 febbraio 2022 e individuerà le tre migliori canzoni presentate assegnando ai loro autori la possibilità di esibirsi al al Lumen Music Festival del 2022 e al Festival dei Giovani che si terrà in città nella primavera del 2022, oltre a ricevere un totale di 1500 euro di spesa presso il portale di e-commerce vicentino specializzato in strumenti musicale www.bananamusic.it e presso i negozi D-Music e Mezzanota. Il regolamento e tutte le informazioni sul concorso sono reperibili al sito www.informagiovani.vi.it.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...