Verona, Mura Festival: nel weekend l’arte di Mura Buskers

Un weekend lungo dedicato alle arti figurative, alla musica e alla danza

Verona, Mura Festival: nel weekend l’arte di Mura Buskers.

Al Bastione delle Maddalene fine settimana in cui a fare compagnia alla musica ci saranno le esibizioni circensi del collettivo Ludica Circo e un sorprendente viaggio culinario con la quinta tappa di Cucine a motore.

Da giovedì 15 a domenica 18 settembre il Mura Buskers Garden animerà la manifestazione ideata e promossa dal Comune di Verona, nei quartieri di San Zeno, Veronetta, Borgo Trento e Torricelle, nel contesto della cinta magistrale, patrimonio dell’Unesco.

Un weekend lungo dedicato alle arti figurative, alla musica, alla danza, alle performance circensi del collettivo Ludica Circo e al cibo dall’Italia e dal mondo. Il Bastione delle Maddalene diverrà un vero e proprio giardino aperto e inclusivo in cui musica, performance artistiche e eccellenze gastronomiche accompagneranno i visitatori in un percorso alla scoperta di un’area della città che nei prossimi anni sarà un polmone verde grazie a lavori di riqualificazione.

 

Il programma musicale

Si inizia giovedì sera all’insegna dell’inclusività con l’Orchestra Mosaika, ensemble multiculturale diretta dal maestro Marco Pasetto. Venerdì 16 alle 21 il Bastione si colorerà con la coinvolgente energia dei ballerini ed acrobati dal Brasile e dalla Tanzania, con l’associazione danze dal mondo Cores De Bahia, per una serata all’insegna del ritmo e dell’allegria.

Sabato 17 da non perdere il “Pranzo dell’artista”. Dalle 12 il palco sarà a disposizione di chi vorrà esibirsi, un vero e proprio Open Stage per gli artisti che ne vorranno approfittare. Alle 16 il Bastione si trasformerà in un palco a cielo aperto con giocolieri, circensi, acrobati e danzatori aerei che si esibiranno sui loro tessuti colorati, mentre la serata sarà accompagnata dalle note del folk tradizionale di Contrada Lorì.

Domenica 18 la coinvolgente Hula Hoop Dance: dalle 10.30 Elettra Petronili aspetta bambini, mamme e papà e chiunque abbia voglia di provare l’Hula Hoop per divertirsi in compagnia. Sempre domenica prima edizione dell’Ukulele Day, una giornata dedicata a questo piccolo e simpatico strumento con una parte espositiva e una di live music, a partire dalle 12.45 con Vittoria Zermini, alle 17 con il duo Frattini – Monti con Uku-rukuku, Diletta Marzano alle 19.45, e alle 21 con il concerto di Danilo Vignola, uno dei migliori ukulelisti del mondo. Nel pomeriggio, il maestro sarà anche a disposizione di tutte le scuole di musica e degli studenti che vorranno conoscere meglio questo strumento con un workshop alle 18.30.

La proposta gastronomica

Per questa speciale occasione Mura Festival si fonde con Cucine a Motore, il food truck festival dedicato al cibo di strada, giovedì 15 e venerdì 16 settembre dalle 18 alle 24, sabato 17 e domenica 18 dalle 12 alle 24.

Saranno 10 i food truck presenti, per un vero viaggio gastronomico alla scoperta delle eccellenze della nostra penisola e non, in formato food truck. Si potranno gustare le specialità siciliane di PMR Group, i fritti napoletani di Fritto e Fritto, e quelli marchigiani di Siamo Fritti con i suoi imperdibili arrosticini, i panini made in Calabria di Giowa food in the street, le piadine romagnole condite di tanta simpatia di Mary on road, le polpette per tutti i gusti de La mia Polpetta.

Inoltre ci saranno anche le specialità venezuelane de La Reina Pepiada, con anche proposte gluten free, e gli squisiti hamburger di Mr&Mrs Fabulous, ARTS Burger e Bomber truck.

Tutto il calendario di appuntamenti e attività – in continuo aggiornamento – è consultabile al sito www.murafestival.it

L’ingresso all’area della manifestazione è sempre gratuito.

LUDICA_CIRCO_2022

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...