fbpx

Verona, medaglia d’oro per il progetto ’67 colonne per l’Arena’

La città si aggiudica il concorso Art Bonus, con il progetto '67 colonne per l'Arena che trionfa con 38 mila like

Verona, medaglia d’oro per il progetto ’67 colonne per l’Arena’.

Migliaia di like e l’Arena sale sul gradino più alto del podio. Il progetto ‘67 Colonne’ di Fondazione Arena vince il concorso Art Bonus, sbaragliando gli altri 9 finalisti. Una medaglia d’oro che arriva grazie al tam-tam social e ai voti della comunità virtuale. Con un totale di 38.499 ‘mi piace’ ricevuti (12.552 sul sito www.artbonus.gov.it e 25.947 sui canali Facebook e Instagram di Art Bonus) l’Arena si è aggiudicata la quinta edizione del premio istituito dal Ministero dei Beni Culturali per celebrare il miglior progetto di mecenatismo culturale in Italia. Centinaia di progetti sui quali quello scaligero ha avuto la meglio.

Ad esultare, prima di tutti, il sindaco Federico Sboarina, presidente di Fondazione Arena, che, nelle settimane scorse, aveva invitato tutti i veronesi a votare.

E’ una grande soddisfazione ma anche una bella prova che dimostra la forza della nostra città – afferma il sindaco Sboarina -. Questa è la Verona che ho in mente e a cui abbiamo lavorato, e cioè una comunità determinata e orgogliosa delle proprie eccellenze.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Le ’67 colonne per l’Arena’ sono il progetto Art bonus dell’anno e a decretarne la vittoria sono stati i tanti voti dei veronesi e anche di chi, non veronese, apprezza il nostro lavoro. Verona ha vinto due volte. Adesso con il primo premio del concorso per il progetto più apprezzato fra i dieci finalisti, ma anche quando abbiamo ideato e lanciato il progetto ambizioso per chiamare a raccolta la città attorno al suo festival lirico.

Dall’anno scorso, imprenditori e cittadini hanno aderito sostenendo l’Arena attraverso la formula dell’Art Bonus. E’ una grande dimostrazione concreta di come, unendo le forze, Verona sale sul podio, questa è la maniera migliore per fare seriamente il bene del nostro territorio.

Erano anni che non si vedeva il mecenatismo culturale attorno a Fondazione ma, davanti all’innalzamento della qualità e alla serietà di gestione, le forze economiche cittadine hanno creduto nella sfida. Come sindaco, dico sempre che la nostra città senza festival estivo non sarebbe la stessa. Lo sanno bene le famiglie dei dipendenti di Fondazione e le molte attività commerciali che beneficiano delle ricadute milionarie che l’opera riversa con l’indotto.

Trentotto mila grazie ai veronesi, a coloro che vogliono bene a Verona e all’Arena, e a chi ha lavorato sodo per la riuscita della campagna. Questa vittoria è un orgoglio e un’attestazione di stima per l’impegno messo in campo in questi anni. In poche settimane, la nostra lirica è stata candidata a patrimonio Unesco e, oggi, vince questo importante concorso nazionale. Con il progetto ’67 Colonne per l’Arena di Verona’ siamo riusciti a trasmettere ai cittadini ciò che il nostro monumento rappresenta a livello culturale ed economico. E, il risultato di oggi, ne è la dimostrazione”.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×