Verona, in arrivo il convegno su carcere e adolescenti “Dentro il domani”

Il 20 gennaio dalle ore 9.00

Verona, in arrivo il convegno su carcere e adolescenti “Dentro il domani”.

 

Adolescenti e carcere. Se ne parla nella mattina del 20 gennaio dalle 9 al Teatro Camploy, in una giornata di studio-lavoro in cui il tema sarà affrontato da diversi punti di vista, compreso quello dei giovani detenuti. Parteciperanno anche alcune rappresentanze degli studenti delle scuole superiori, da qui la scelta dell’orario mattutino.

Si chiama “Dentro il domani. Quando per il minore la pena diventa opportunità” il convegno organizzato dalla Camera Minorile di Verona con il patrocinio del Comune per fare il punto sull’attuazione delle direttive europee in materia di diritti processuali, con focus specifico sui minori accusati o sospettati di reato.

Una sorta di secondo step del convegno sul disagio giovanile organizzato da Comune e Camera Minorile di Verona lo scorso 16 novembre in Gran Guardia e che ha visto la partecipazione di diverse istituzioni cittadine.

Valore aggiunto dell’iniziativa saranno le testimonianze dei diretti interessati, raccolte nel docufilm “Dentro il domani” realizzato dalla sezione Penale dell’Unione Nazionale Camere Minorili. Il reportage dà infatti voce agli adolescenti condannati, agli operatori coinvolti nei percorsi di recupero dei ragazzi e delle ragazze e, per la prima volta, agli avvocati difensori che accompagnano i propri assistiti nell’iter giudiziario.

Tra i relatori, esperti e professionisti in ambito giudiziario e legale, sociale e amministrativo. Per il Comune parteciperanno l’assessora alla Sicurezza e alla Legalità Stefania Zivelonghi e la responsabile Tutela minori dei Servizi sociali del Comune Elena Vignola.

“L’attenzione dell’Amministrazione verso queste iniziative è estremamente alta perché guarda al problema del disagio giovanile a tutto tondo sia nella fase di prevenzione che in quella di risposta alle loro necessità e alle loro urgenze – afferma l’assessora alla Sicurezza Zivelonghi – Il ruolo dell’Amministrazione è anche quello di mettere a sistema le varie entità che si occupano di giovani sotto vari aspetti. Il carcere fa parte del sistema di recupero e in tale ottica deve essere visto e strutturato, in particolare per quanto riguarda il fenomeno minorile a cui questo convegno si rivolge. I giovani sono preziosi e lo sono sempre, in qualunque situazione”.

Durante la giornata sarà presentato il progetto CREW, promosso dal Ministero della Giustizia e da Defense for Children Italia, che ha tra i suoi obiettivi armonizzare il sistema di giustizia minorile nei 29 distretti giudiziari italiani secondo i principi di una giustizia a misura di minorenne, con il coinvolgimento delle autorità giudiziarie, le forze dell’ordine, i servizi sociali e gli altri attori interessati.

La partecipazione è gratuita e prevede il riconoscimento di crediti formativi per gli avvocati.

 

Verona, in arrivo il convegno su carcere e adolescenti “Dentro il domani”.

 

 

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...