Verona, al Mura Festival arriva lo Street Food Gourmet

Verona, nuovo menù gourmet la settimana prossima al Mura Festival al bastione San Bernardino, dove saranno proposti i migliori piatti della tradizione di strada con un viaggio che parte dall’Italia, passa per l’Europa, fino ad arrivare in Venezuela.

Tra gli appuntamenti della 2ᵃ edizione del Festival, ideato e promosso dal Comune di Verona nei quartieri di San Zeno, Veronetta, Borgo Trento e Torricelle, non mancano infatti quelli dedicato al cibo.

La settimana dal 21 al 27 giugno è dedicata allo Street Food Gourmet in collaborazione con Cucine a Motore.

Tra le tante proposte, gli arrosticini fumanti di Bizzi L’Arrosticino e le polpette gourmet di ogni gusto di La Mia Polpetta. Fa tappa al Festival anche l’unico panino di suino nero affumicato di Giowa Food, tipicità calabrese, mentre ritornano a grande richiesta, gli hamburger gourmet di Mr Fabulous. Per gli amanti del pesce, ci pensa Fish and Chic by Albino Pesce, che dal 1950 prepara piatti di pesce fritto di lago e di mare con amore e dedizione. Dal classico fish and chips al “Bis del Garda” con Lavarello in salsa tradizionale e insalatina di pesce di lago marinato con frutta fresca di stagione, dal fritto misto al “Viaggio in Islanda” con crema fresca di baccalà, patate, verdure di stagione e riduzione ai frutti rossi.
Dal Venezuela arrivano le Arepas e la cucina gluten free di La Reina Pepiada; specialità della casa: la yuca fritta. Non mancheranno anche le vere patate olandesi di Masterchips, da gustare con più di venti tipi di salse in abbinamento a panini ripieni con pollo impanato oppure fritto.

Ad accompagnare i piatti ci saranno anche birre fresche, in partnership con Forst.
L’area food, wine and drink è aperta dal lunedì al venerdì dalle 18 alle 24, sabato e domenica dalle 11 alle 24.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...