Verona, a settembre il Mura Festival tra musica e giochi

Al Mura Festival torna l'appuntamento con Verona Play

Verona, a settembre il Mura Festival tra musica e giochi.

Al Mura Festival torna l’appuntamento con Verona Play, la grande arena a cielo aperto con scacchi, giochi in legno, miniature e molto altro.

Prosegue il ricco programma della manifestazione ideata e promossa dal Comune di Verona, nei quartieri di San Zeno, Veronetta, Borgo Trento e Torricelle, nel contesto della cinta magistrale, patrimonio dell’Unesco.

Tante anche le proposte culinarie nell’area food truck, attiva dal martedì alla domenica dalle 18 alle 24.

 

Musica

Si riparte martedì 30 agosto con “Listen & Buy incontra Vinili su Tela”, attività di ascolto, selezione e mercatino del vinile. Dj selector questa settimana saranno Marco Roldo e Toni franchi, accompagnati dall’artista Stephanie Ocean Ghizzoni e le sue opere d’arte live.

Mercoledì 31, ospiti dalle 20.30 sul Freak Stage di San Bernardino “Gin ‘n’ Jazz” in Beppe Zorzella Jazz Trio nel Chet Baker Tribute, omaggio al trombettista americano scomparso nel 1988. Beppe Zorzella ha inciso a proprio nome un disco dedicato al grande Baker dal titolo “Chetime” che ha avuto un’ottima accoglienza da parte della critica. Alla tromba e flicorno, alla chitarra jazz Rudi Speri e al basso acustico Enrico Terragnoli.

Giovedì 1 settembre torna Storytellers con lo storico gruppo musicale veronese de I Nuovi Cedrini in una “Spremuta di Cedro”.

Venerdì 2 settembre, warm up dalle 19.30, si balla rap con la serata Future Music Generation, con il giovane talento Digital Astro, introdotto in openin act da Black T, Waze e Loze. In console Carlo Bassoon.

Sabato 3 settembre I Cactus Quiller, una formazione di tromba, cajon e chitarre alla messicana al servizio di brani di Johnny Cash, Eddie Cochran ed Elvis. Ma anche Ennio Morricone Rolling Stones e Oliver Onions. Con Cristiano Mecchi alla voce/cajon, Diego Dalkodo alla chitarra/voce/ovetto quiller, Andrea Veronesi alla chitarra/basso/guitarron/voce/fischio e Giordano Sartoretti alla tromba/flicorno/voce/effetti.

Domenica 4 settembre doppio appuntamento alle 20 con la musica di Samuele Stanco e alle 21 con DJ Phil D, in un viaggio musicale sui vinili, sulle strade del funky, partendo da Diana Ross per arrivare ai Black Machine, proseguendo da Donny Hathaway e concludendo con il disco influenzato da suoni e culture del mediterraneo dei Nu Genea.

 

Eventi speciali 

Alla terza edizione del Mura Festival, torna Verona Play, l’evento interamente dedicato al gioco che animerà il Bastione di San Bernardino sabato 3 e domenica 4 settembre dalle ore 10.

 

Verona Play è dedicato al mondo del gioco in tutte le sue sfumature: giochi da tavola, di ruolo, giochi in legno, miniature, giochi di carte, scacchi e molto altro. Per l’occasione il Bastione di San Bernardino si trasformerà, per due giorni, in un’arena a cielo aperto, con giochi per tutte le abilità: area gioco Libero, tornei di scacchi, giochi in legno, area miniature con demo prova, risiko, autori e molto altro.

Saranno più di 50 i volontari coinvolti, provenienti da diverse associazioni che hanno accolto con gioia la sfida di un evento dedicato al gaming, tra cui la Tana dei Goblin Verona, Associazione Ludica Scaligera, DLF Scacchi, Associazione Anima Ludica, Dadi in Biliko!, Associazione Ludus Gate, Associazione Le Rune del Lupo e Le Armate Scaligere.

Le aree gioco saranno fruibili dalle ore 10 alle ore 19.30.

 

Sport e kids

Oggi secondo appuntamento con Danza In Fascia®, il corso dedicato alle neo-mamme e condotto dalla ballerina veronese Scilla Cattafesta. Il corso proseguirà per i 4 lunedì successivi al Bastione di San Bernardino, in cui le mamme potranno ballare al tramonto, a partire dalle 17.30, con i loro piccoli portati sul cuore.

Proseguono le proposte sportive per tutte le età e per tutti gusti al Bastione di San Bernardino: il pilates con Silvia Barbieri il lunedì sera alle 19.15 e il giovedì, alle 18.45, sempre con Barbieri attività di pilates/tone up. Il mercoledì sera ritorno di Yoga Anukalana alle 19 con Eleonora a San Bernardino, in replica venerdì alle 13. Giovedì alle 19 Yoga Vinyasa con Karin al Bastione di San Bernardino, in replica anche venerdì alle 13.30 e sabato alle 11. Odaka Yoga con Laura al Bastione San Bernardino alle 18.30.

Venerdì 2 settembre riprendono le attività di Parkour per i bimbi alle 16.30 e per i ragazzi alle 17.30 fino alle 19.

Sabato 3 settembre appuntamento con Music Together Babies di La chiave Magica alle 10 e Music Together mix-ages alle 11.15. Alle 10 e alle 11 appuntamento anche con Semini di Yoga di Irene Bertoldi a San Zeno. Nel pomeriggio puro divertimento con Suoniamo insieme al Bastione di San Zeno alle 17.

Infine, la domenica alle 10.30 attività per i più piccoli con Suonando e leggendo di Giardino dei Linguaggi e In giro Leggendo a San Zeno.

Il programma completo sul sito www.murafestival.it

CACTUS_QUILLERS

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...