fbpx

Veneto, Giorno del Ricordo, classe della scuola trevigiana Collodi premiata al Quirinale

Il plauso del presidente Zaia ad allievi, insegnanti e testimone storico

Veneto, Giorno del Ricordo, classe della scuola trevigiana Collodi premiata al Quirinale

“Il dramma delle Foibe e dell’Esodo Giuliano Dalmata è rimasto dimenticato, e quindi sconosciuto, per decenni. Per questo motivo, il lavoro portato a termine dagli allievi della 5. A delle scuole primarie Collodi di Treviso va oltre l’elaborato scolastico e può considerarsi un vero contributo alla conoscenza della verità storica. Dalla voce della signora Mirabile, esule fiumana allora bambina, questi giovani hanno dimostrato di saper ricostruire quelle vicende avendo come fonte direttamente i protagonisti. Il riconoscimento che verrà consegnato dal Presidente Mattarella è meritatissimo”.

Con queste parole, il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, esprime il suo plauso alla classe dell’ultimo anno della scuola elementare trevigiana che domani saranno ricevuti a Montecitorio e, venerdì al Quirinale, riceveranno dal Capo dello Stato il secondo premio nazionale per il concorso legato al Giorno del Ricordo.

“Mi congratulo con tutti i ragazzi che hanno contribuito a raggiungere quest’attestazione e con i loro insegnanti – aggiunge il Presidente -. Conoscere la storia e comprendere le motivazioni all’origine delle sue pagine più buie è il primo passo indispensabile per impegnarsi affinché non si ripropongano”.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Veneto, Giorno del Ricordo, classe della scuola trevigiana Collodi premiata al Quirinale

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×