“Vecchi” e nuovi mattatori sul palco del Manzoni di Milano

266


Da Alessandro Preziosi, a Carlo Buccirosso, da Michele Placido ad Alessandro Haber, da Gioele Dix nei panni di regista a tanti altri grandi attori italiani. La stagione di prosa del quarantesimo anno di gestione Fininvest del Teatro Manzoni di Milano si prospetta ricca e unica. Spettacoli di alto livello, dalla commedia alla prosa, e grandi prove da protagonista come quella di Preziosi nei panni del folle Van Gogh e Haber in quelli di un malato di Alzheimer, il cartellone del teatro-salotto dei milanesi promette davvero di stupire. Anche questa volta la stagione è articolata in diversi cartelloni, dalla Prosa al Cabaret, dagli spettacoli per i più piccoli (Manzoni Family) a quelli di magia e danza (Manzoni Extra). Nella prosa un ritorno esplosivo come quello di Vincenzo Salemme ed Emilio Solfrizzi, Michele Placido a Paola Minaccioni, da Lucrezia Lante della Rovere a Ennio Fantastichini e Carlo Buccirosso. Tra i debutti a Milano proprio Alessandro Preziosi a Alessandro Haber,  Anna Bonaiuto a Iaia Forte,  Stefano Fresi a Violante Placido,  Maria Nazionale a Paolo Ruffini. Il Cabaret si annuncia ricco di volti conosciutissimi: da Paolo Cevoli a Gabriele Cirilli, da Giovanni d’Angella a Lillo & Greg, dal grande ritorno di Lopez e Solenghi a Teresa Mannino, da Antonio Ornano a Francesca Reggiani, da Angelo Duro a Enrico Bertolino affiancato da Luca Bottura. Con Manzoni Family proseguono i divertentissimi appuntamenti del sabato pomeriggio: storie appassionanti per grandi e piccini che possono così entrare in contatto, in modo coinvolgente, con la realtà teatrale. Ricchissimo il cartellone Manzoni Extra, con una nuova lezione-spettacolo di Vittorio Sgarbi, su Leonardo da Vinci; la quarta edizione del Festival della Magia con Raul Cremona; una nuova edizione dei Processi alla storia che parte con quello a Pannella per arrivare a Charlie Hbdo; gli spettacoli dell’illusionista Walter Rolfo, dell’eclettico Simone Cristicchi e della carismatica Drusilla Foer; senza trascurare balletto Ucraino e operetta con il classico de La Vedova Allegra Telefono: 02 7636901 (attivo in orari di cassa) cassa@teatromanzoni.it










LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 

Commenti
Loading...