fbpx
CAMBIA LINGUA

Vallefoglia che inaugura il calendario del progetto simbolo di Pesaro 2024: ‘50×50: Capitali al quadrato’

da lunedi 22 gennaio

Vallefoglia che inaugura il calendario del progetto simbolo di Pesaro 2024: ‘50×50: Capitali al quadrato’

E’ il Comune di Vallefoglia a tagliare il nastro del ricchissimo programma del progetto simbolo di Pesaro 2024: ’50×50: Capitali al quadrato’ che vede i cinquanta Comuni della Provincia di Pesaro e Urbino, a turno, Capitale per una settimana lungo tutto il 2024. Da lunedì 22 a domenica 28 gennaio, la tappa di Vallefoglia dal titolo ‘Questa bella d’erbe famiglia e animali – Una nuova armonia tra l’umanità e la Terra’ offre tanta musica e si connota per una particolare attenzione sulle giovani generazioni. In collaborazione con la Filarmonica Gioachino Rossini, vengono proposti sette spettacoli che spaziano dal concerto lirico-sinfonico al jazz, dall’opera per bambini al coro di adulti, dalla banda musicale alla commedia dialettale. Sede degli eventi (tutti a ingresso gratuito), il nuovo Cinema, Teatro e Auditorium per la Musica ‘Giovanni Santi’ di Bottega che verrà inaugurato proprio per l’occasione arricchendo il territorio di una preziosa sede per lo spettacolo dal vivo.

Vallefoglia che inaugura il calendario del progetto simbolo di Pesaro 2024: ‘50x50: Capitali al quadrato’

Alla conferenza stampa erano presenti: Daniele Vimini vicesindaco e assessore alla Bellezza del Comune di Pesaro; per il Comune di Vallefoglia, il sindaco Palmiro Ucchielli e l’assessore alla cultura Mirco Calzolari, Silvano Straccini direttore generale di Pesaro 2024, Paolo Benedetti direttore della Banca di Pesaro – Credito Cooperativo.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Ha aperto Daniele Vimini: Vallefoglia accoglie la sfida di inaugurare il calendario di ’50×50′ con un programma in cui c’è una forte dimensione partecipativa – anche molte scuole – ed è forte il coinvolgimento dei locali. Con l’inaugurazione di un luogo che diventerà importante come il nuovo Cinema, Teatro e Auditorium per la Musica ‘Giovanni Santi’. Con la settimana di Vallefoglia partono anche due iniziative che diventeranno una costante. La rassegna ‘Cosa c’è DOP’, che rientra nella strategia di fare dei bar della provincia degli avamposti informativi per diffondere informazioni ma anche – grazie alla collaborazione con Food Brand Marche – per spiegare le nostre eccellenze enogastronomiche. E poi c’è un altro progetto di rete di slow tourism che prevede una mappatura e la possibilità di visitare i castelli diciamo così più nascosti: si parte con quello di Montefabbri da visitare domenica mattina. ’50×50′ è un progetto con un prezioso lavoro di rete che si è costruito e che ha in qualche modo una funzione istituzionale. Grazie a Banca di Pesaro – Credito Cooperativo special partner di questo progetto e grazie alla Fondazione Cassa di risparmio di Pesaro particolarmente presente con un bando ad hoc di 200.000 euro destinato ai comuni extra Pesaro.

Palmiro Ucchielli ha sottolineato come la collaborazione con Pesaro sia stata uno stimolo importante per arrivare alla ultimazione dei lavori del nuovo teatro proprio per questa settimana con un programma intenso di cui siamo molto orgogliosi.

Per Mirco Calzolari è un onore tagliare il nastro di 50×50 un progetto molto importante per Vallefoglia che coinvolge molte energie locali e consente di avere una programmazione che va oltre l’estate. Ricordo il ruolo essenziale della Filarmonica Gioachino Rossini che farà i concerti di apertura e chiusura.

Così Paolo Benedetti direttore della Banca di Pesaro: come credito cooperativo è nostra mission sostenere il territorio, e quindi per noi è importante e naturale essere nel progetto ’50×50 Capitali al quadrato’ che coinvolge tutta la provincia. Aver scelto come primo Comune Vallefoglia permette poi alla nostra banca di farci conoscere anche su quel territorio e per noi è prezioso. Continueremo a essere presenti per le iniziative dell’amministrazione pesarese e dei Comuni limitrofi.

Possiamo dire che lunedì 22 gennaio con Vallefoglia parte ufficialmente la Capitale della Cultura, con un programma che è stato perfettamente interpretato con il coinvolgimento della comunità e un luogo ritrovato; dunque, la cultura per la comunità e per questo la partnership con la Banca di Pesaro è stata immediata. Grazie a chi ha lavorato con noi e sarà nel palinsesto dei prossimi mesi del 2024: ha concluso Silvano Straccini.

CALENDARIO

Cinema, Teatro e Auditorium per la Musica ‘Giovanni Santi’, Bottega (piazzale Ventisette Gennaio, 1)

Lunedì 22 gennaio ore 18

  • La leggenda delle due montagne di Mario Totaro Una Favola Peruviana
  • Filarmonica Gioachino Rossini
  • Direttore Ivan Gambini
  • Orchestra “Incontro”, direttore Stefano Bartolucci
  • Coro “Musicantando”, direttore Luca Sperandio
  • Voce recitante Lucia Ferrati

Martedì 23 gennaio ore 21

  • Concerto Aldemaro Moltedo Jazz Band
  • Sax, direttore artistico e arrangiatore Fabio Petretti
  • Trombone e Arrangiamenti Massimo Morganti
  • Tromba Riccardo Catria
  • Contrabbasso Paolo Ghetti
  • Batteria Massimo Manzi
  • Pianoforte Aldemaro Moltedo
  • Voce Paola Lorenzi, Anna Ghetti

Mercoledì 24 gennaio ore 21

  • Concerto del Corpo Bandistico “G. Santi” Colbordolo
  • Direttore Roberto Vagnini
  • Musiche di: Rossini, Huggens, Mangani, Morricone, De Haan, Gardel, Williams, Schwartz, Bocook

Giovedì 25 gennaio:

ore 18 Montecchio, Biblioteca comunale “Ferruccio Parri”

  • La mappa delle mie emozioni Inaugurazione della mostra di foto-collage dei ragazzi del corso di fotografia delle Biblioteche Pian del Bruscolo

ore 18.30

  • Caffè Due + Sei, Montecchio di Vallefoglia
  • Alla scoperta del nostro capitale gastronomico
  • conduce Raffaele Papi, presidente associazione italiana Sommelier

Info: al 333 9307679

ore 21 Bottega, Auditorium per la musica, Cinema, Teatro “Giovanni Santi”

  • Recital lirico-sinfonico con il basso Mirco Palazzi
  • Filarmonica Gioachino Rossini
  • Direttore Davide Massiglia
  • Solista Mirco Palazzi, basso
  • Musiche di: Mozart, Rossini, Bizet, Verdi, Mascagni, Puccini

Venerdì 26 gennaio ore 21

  • Coro “I Cantori della Città Futura”
  • Direttore Stefano Bartolucci
  • con il Centro danza performance di Lisa Vergoni

Sabato 27 gennaio ore 21

  • Compagnia Teatrale Dialettale”Improvvisando” di Vallefoglia
  • “Il fidansato della fidansata” commedia brillante in due atti

Domenica 28 gennaio

ore 10

  • Camminata all’interno del castello di Montefabbri, con racconto guidato e possibilità di pranzo su prenotazione; partenza davanti alla porta del borgo, info 346 6684000

ore 18

  • Il domani inizia oggi concerto per due cori e orchestra
  • Filarmonica Gioachino Rossini
  • Direttore Antonio D’Antonio
  • Coro a Voci Bianche “Le allegre note”
  • Coro Giovanile “Note in crescendo”
  • Direttore Fabio Pecci
  • Pianoforte Ilaria Cavalca

ore 18.30

  • Caffe’ della Fortuna, Morciola di Vallefoglia
  • Alla scoperta del nostro capitale gastronomico
  • Conduce Otello Renzi, sommelier

Info 349 4955213

Tutti gli spettacoli sono ad ingresso gratuito, info 0721 4897654-655

50X50 Capitali al quadrato’

Nato nel segno di un metodo fortemente partecipato, il macro-progetto vede i cinquanta Comuni della Provincia di Pesaro e Urbino, ‘Capitale’ per una settimana lungo il 2024. Il ricco programma di 12 mesi – si parte a gennaio a Vallefoglia e si finisce a dicembre a Montegrimano Terme -, tiene insieme oltre 350 soggetti grazie ad un inedito lavoro corale tra le amministrazioni sancito da un protocollo, coinvolge centinaia di artisti e creativi e rappresenta un invito al viaggio tra natura e cultura, alla scoperta di una terra policentrica e polifonica, tra mare e colline. 50×50 nasce da un’intelligenza collettiva che lavora anche sulle piccole comunità e intende il territorio non solo entro la cinta urbana ma come rete preziosa di relazioni e legami su un’area vasta e da ampliare: perché la Capitale della cultura è un’occasione per accrescere il capitale culturale di tutti i cittadini. Ponendo il focus sulle singole eccellenze, prende così forma il grande quadro di una provincia che vuole presentarsi al meglio all’Italia e al mondo con l’ambizione di essere un vero e proprio laboratorio di idee per le altre città che si candidano a Capitale italiana della cultura.

Special partner ’50×50 Capitali al quadrato’ Banca di Pesaro – Credito Cooperativo

Vallefoglia che inaugura il calendario del progetto simbolo di Pesaro 2024: ‘50x50: Capitali al quadrato’

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×